Castiglion Fiorentino, da domani al 14 settembre la sperimentazione dell'area pedonale

Dal 12 giugno al 14 settembre parte la sperimentazione con chiusura permanente ai veicoli di via del mercato intersezione Corso Italia attraverso un apposito arredo urbano e segnaletica verticale idonea

Modifica alla viabilità per consentire una migliore fruizione dell’area pedonale. Dal 12 giugno al 14 settembre parte la sperimentazione con chiusura permanente ai veicoli di via del mercato intersezione Corso Italia attraverso un apposito arredo urbano e segnaletica verticale idonea.

Da domani mattina, quindi, per chi dovrà accedere alla parte alta del paese sarà consentito l’accesso da Porta Fiorentina. Nulla cambia, invece, per chi dovrà accedere a piazza dello Stillo e via della Cupola o la zona della Chiesa della Collegiata. Ai residenti, anche in orario pedonale, l’accesso per via Dante, piazza Sant’Agostino e Porta Romana sarà, come sempre, consentito da porta Fiorentina attraverso via Dietro Le Mura. Si ricorda, pertanto, che tutti i giorni dalle 12 alle 14.30 e dalle ore 19 alla mezzanotte è vietato il transito nella zona pedonale. 

"Alla luce dell’emergenza Covid-19 e delle necessità di favorire la pedonalizzazione per consentire alle attività commerciali di utilizzare il suolo pubblico si rende necessario questa ulteriore limitazione al transito che consentirà sia una migliore vivibilità del centro storico che il consueto accesso da Porta Fiorentina negli orari consentiti" dichiara il vice sindaco con delega alla Viabilità, Devis Milighetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento