Attualità

Castiglion Fiorentino, niente bottiglie, bicchieri di vetro e lattine ai giardini pubblici di piazza Matteotti

Ordinanza del sindaco Mario Agnelli "per contrastare i continui abbandoni selvaggi registrati da parte degli avventori"

Giardini pubblici di piazza Matteotti, a Castiglion Fiorentino, da oggi diventano "glass free". Per contrastare i continui abbandoni selvaggi registrati da parte degli avventori di bottiglie e bicchieri di vetro, l’amministrazione comunale ha emesso un’apposita ordinanza che vieta l’utilizzo di bottiglie e contenitori di vetro oltre che di lattine per il consumo di bevande di qualunque genere all’interno dell’area verde antistante Porta Fiorentina. Questa decisione è stata presa visto che, dopo la ripresa delle attività di somministrazione all’aperto, è stato evidenziato un incremento di bottiglie, recipienti di vetro e lattine con conseguente abbandono degli stessi al di fuori degli appositi contenitori per la raccolta dei rifiuti, soprattutto nelle ore notturne, determinando, così,  un serio pericolo per l’incolumità pubblica e particolarmente per i bambini ed anziani, abituali frequentatori dell’area verde in questione. “L’ordinanza firmata dal Sindaco Mario Agnelli previene il turbamento della pacifica convivenza negli spazi condivisi tra residenti e fruitori della città nel tempo libero, i potenziali rischi per l’incolumità delle persone e il danneggiamento del patrimonio artistico del nostro paese. In dettaglio si è resa necessaria per non incorrere ad un degrado di quello che comunemente viene indicato come la ‘cartolina’ di benvenuto della nostra Città. Un appello ai castiglionesi e non solo di utilizzare i nostri spazi all’aperto con il massimo rispetto e decoro come se fosse la propria casa. Dopo le restrizioni forzate per l’emergenza sanitaria e dopo le iniziative intraprese dai commercianti per riprendere l’attività si auspica che i consumatori adottino comportamenti corretti per preservare l’ambiente che ci circonda e nei confronti di chi, a fatica, riapre i propri esercizi commerciali” afferma l’assessore all’Ambiente e Attività Produttive, Francesca Sebastiani  L’Amministrazione Comunale è da sempre impegnata nelle campagne a favore dell’ambiente e nella tutela dell’immagine, del decoro e della pulizia della città assicurando una fruizione del territorio, consapevole e decorosa. Per questo motivo si è ritenuto necessario porre in atto le azioni necessarie al fine di garantire la salvaguardia della pubblica incolumità e di prevenire possibili e concreti atti illeciti contro la persona e contro il patrimonio pubblico e privato, emanando un provvedimento che vieti la detenzione di bevande, di qualunque genere, contenute in contenitori di vetro o lattine all’interno dei giardini pubblici di Piazza Matteotti. È fatto, quindi, divieto agli esercizi di somministrazione a cui è stato concesso parte di suolo pubblico all’interno dei giardini di Piazza Matteotti, di somministrare bevande in contenitori di vetro e/o lattine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglion Fiorentino, niente bottiglie, bicchieri di vetro e lattine ai giardini pubblici di piazza Matteotti

ArezzoNotizie è in caricamento