Castiglion Fiorentino, con una convenzione i migranti si dedicheranno volontariamente a lavori di manutenzione pubblica

Castiglion Fiorentino stipula una convenzione per inserire i migranti nel circuito dei lavori socialmente utili. È stato annunciato durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Palazzo San Michele alla quale erano presenti, tra...

convenzione migranti

Castiglion Fiorentino stipula una convenzione per inserire i migranti nel circuito dei lavori socialmente utili. È stato annunciato durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Palazzo San Michele alla quale erano presenti, tra gli altri, Liletta Fornasari, Presidente della Fraternita dei Laici, Marcella Nucci, referente dell’Associazione “The New Sun”, Silvia Del Giudice, Assessore alle Politiche Sociali, e Mario Agnelli, Sindaco di Castiglion Fiorentino.

Si tratta di 6 cittadini stranieri che soggiornano nella struttura di via della Casina, gestita dalla Fraternita dei Laici, che affiancheranno l’Ufficio Tecnico nei lavori di manutenzione del territorio. I migranti, impegnati per 4-5 ore al giorno, verranno preventivamente formati dal personale comunale, che gli trasferirà le proprie competente, seguendoli durante l’attività di volontariato. Perché di volontariato si parla, ovvero per il “lavoro” svolto nessun migrante verrà retribuito. Lo scopo del progetto è quello di favorire utili percorsi d’inclusione sociale oltre ad iniziare un cammino di apprendimento delle norme civiche della comunità ospitante. “È compito dell’Amministrazioni rendere la convivenza tra i cittadini più agevole possibile. Per fare questo era necessario, innanzitutto, mitigare il clima astioso nato nei loro confronti rendendo, quindi, la loro permanenza vantaggiosa sia per loro che per la comunità” sostiene Silvia Del Giudice, Assessore alle Politiche Sociali. “Il buon senso ci ha condotto a realizzare la convenzione che firmiamo quest’oggi. Abbiamo accolto volentieri l’invito dell’Amministrazione Comunale per gestire l’emergenza profughi” commenta Liletta Fornasari, Presidente della Fraternita dei Laici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qui l’idea di realizzare un progetto d’inserimento sociale che attraverso attività di volontariato, svolto in ambiti di utilità sociale e di pubblico interesse, possa arricchire la conoscenza del territorio e migliorare l’integrazione nella comunità dei migranti. “Il progetto intende favorire percorsi di accompagnamento e inclusione sociale nell’ ambito della comunità di riferimento” dichiara il referente dell’Associazione “The New Sun” sostenuta da Confartigianato. Ad oggi il servizio è rivolto ai cittadini stranieri provvisoriamente ospiti della struttura ubicata in via della Casina 60. Eventuali integrazioni o modifiche dei soggetti coinvolti nel progetto saranno proposte ed approvate sia dalla Fraternita dei Laici che dal Comune di Castiglion Fiorentino, sottoscrittori della convenzione insieme all’Associazione “The New Sun”. I migranti verranno accompagnati al luogo dell’attività di volontariato dall’Associazione sopra menzionata. Sia il Comune di Castiglion Fiorentino che la Fraternita dei Laici insieme all’Associazione monitoreranno l’attività dei volontari. Al termine del progetto verrà redatto un resoconto dell’attività svolta. “Abbiamo fortemente voluto questo progetto che trasforma l’emergenza in un’opportunità sia per i castiglionesi che per i migranti” dichiara Mario Agnelli, sindaco di Castiglion Fiorentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Comune di Arezzo, sarà ballottaggio. Ghinelli: "Ralli avversario temibile"

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento