Attualità Centro Storico / Piazza della Libertà

Il Comune cerca un avvocato dopo il pensionamento della Ricciarini, modalità e retribuzione

Sarebbe assunto dal 1 luglio 2019

Un avviso di mobilità volontaria è stato pubbicato dal Comune di Arezzo che in sostanza cerca un nuovo avvocato che possa ricoprire il ruolo di dirigente responsabile dell'ufficio legale. Un anno fa circa è infatti andata in pensione Roberta Ricciarini, storica legale interna del Comune, in servizio dal 1978 e per i successi 40 anni. 

La ricerca è verso dipendenti di altre amministrazioni pubbliche, che abbiano già un contratto a tempo indeterminato, e che siano disponibili al trasferimento presso il Comune di Arezzo secondo la procedura di mobilità volontaria.

Qualora questa figura si facesse avanti, potrà essere assunta, se nessuno risponderà alla procedura di mobilità interna che è stata lanciata il 31 gennaio 2019.

La  domanda di ammissione alla procedura di mobilità dovrà essere consegnata entro e non oltre il 4 marzo del 2019 all'ufficio Archivio e Protocollo che si trova in piazza Fanfani n.1. La consegna dovrà essere effettuata a mano, tramite raccomandata oppure per pec, scrivendo a comune.arezzo@postacert.toscana.it.

La domanda dovrà essere compilata secondo le istruzioni pubblicate sul sito www.comune.arezzo.it e dovrà essere corredata anche di copia del documento di identità valido, il curriculum formativo e professionale e dichiarazione di nulla osta preventivo e incondizionato allo spostamento presso il Comune di Arezzo dalla data del 1 luglio 2019.

L'elenco dei candidati ammessi sarà pubblicato sul sito del comune e poi ognuno sarà chiamato a sostenere un colloquio. Alla fine sarà predisposta una graduatoria in base ai voti ottenuti espressi in trentesimi.

La retribuzione prevista è pari a 12mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune cerca un avvocato dopo il pensionamento della Ricciarini, modalità e retribuzione

ArezzoNotizie è in caricamento