Asl Toscana Sud Est: "Paziente con catetere in testa: alcune precisazioni"

In merito agli articoli pubblicati in questi giorni sulla stampa riguardanti la vicenda di un paziente operato nel 1962 presso l’ospedale civile di Arezzo, l’Azienda USL Toscana sud est precisa che la richiesta di risarcimento danni stragiudiziale...

In merito agli articoli pubblicati in questi giorni sulla stampa riguardanti la vicenda di un paziente operato nel 1962 presso l’ospedale civile di Arezzo, l’Azienda USL Toscana sud est precisa che la richiesta di risarcimento danni stragiudiziale pervenuta alla USL 8 di Arezzo nel giugno 2014 fu presa regolarmente in carico dal Comitato Gestione Sinistri della stessa USL. In base alla richiesta di risarcimento danni fu effettuata l’istruttoria del caso e, il 24 luglio 2014, la USL 8 di Arezzo comunicò al legale del paziente la definizione del procedimento. Per quanto riguarda la procedura di mediazione obbligatoria, contrariamente a quanto riferito dal legale del paziente, la USL di Arezzo è stata presente all’incontro fissato dall’organismo di mediazione nel dicembre 2014.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento