Alluvione, istituzioni e categorie si mobilitano. De Robertis: "200mila euro per Comuni e associazioni". Confartigianato pensa alle imprese

Ecco i provvedimenti presi dopo i recenti incontri istituzionali. Dalle associazioni alle aziende: tutti gli aiuti

Istituzioni e categorie mobilitate per aiutare comuni, associazioni senza fine di lucro ma anche aziende messi in ginocchio dall'alluvione che nel pomeriggio di sabato ha travolto l'Aretino. 

La Regione in aiuto di Comuni e assiciazioni

Un minuto di silenzio ha aperto oggi la seduta del Consiglio regionale. Il presidente, Eugenio Giani, ha chiesto di ricordare Pergentino Tanganelli. Solidarietà arriva anche per tutti coloro che hanno subito danni oltre che nell’aretino anche nel fiorentino e sull’Amiata. Su proposta della vicepresidente Lucia De Robertis, l'ufficio di presidenza del consiglio regionale ha deciso di stanziare 200mila euro del fondo vitalizi dei consiglieri, da erogare a tutte le località inserite nella delibera di Giunta che ha attivato lo stato di calamità.

 “Si tratta - spiega De Robertis - delle risorse accantonate coi risparmi sui vitalizi, che per legge possiamo destinare ad emergenze ambientali e sociali”. L’accesso ai contributi avverrà attraverso un avviso pubblico che sarà predisposto al più presto.

“Con questa decisione – continua l’esponente del Pd aretino in Consiglio regionale – vogliamo ulteriormente confermare la già alta attenzione che la Regione ha dimostrato, fin da subito, verso le popolazioni così duramente colpite dalle avversità atmosferiche di sabato e domenica. Colgo l’occasione per ringraziare il Presidente Rossi, gli Assessori Ceccarelli, Fratoni e Ciuoffo per la presenza garantita, assieme ai tecnici regionali, nei nostri territori sin dalle prime ore del disastro”.

Tra le iniziative intraprese dalla Regione anche l'apertura di uno sportello con Fidi Toscana per aiutare cittadini ed imprese a fare l’esatta conta dei danni.

Aiuti dalle categorie economiche

Anche Confartigianato Imprese Arezzo si mobilita. Destinatarie dell'iniziativa sono le aziende artigiane e le Pmi colpite dall'alluvione.

“In attesa delle misure che in queste ore vengono predisposte dalle Istituzioni – dice Alessandra Papini, segretario generale di Confartigianato Arezzo – la nostra organizzazione si mette a disposizione di tutte le aziende per aiutarle in una situazione di difficoltà come questa. Sappiamo che è un momento particolare ci sono una serie di scadenze e l'attività, complice il periodo estivo e l'imminente arrivo di agosto è rallentata, ma l'evento eccezionale di sabato ha prodotto danni che sono ancora in corso di ricognizione e sono numerose le aziende che hanno bisogno di aiuto. Nel solo territorio di Arezzo abbiamo avuto molte segnalazioni di attività allagate con danni più o meno ingenti e questo comporta ulteriori spese che vanno a complicare la situazione in un momento storico di forte difficoltà. Così – sottolinea Papini – abbiamo pensato di mettere a disposizione i nostri servizi e in collaborazione con Banca Popolare di Cortona anche una serie di strumenti creditizi, agevolati, per far fronte nell'immediato alle necessità di liquidità delle aziende.”

Gli uffici di confartigianato sono a disposizione per raccogliere tutti i documenti necessari per il riconoscimento dello stato di calamità da inviare agli enti preposti, facendo una stima dei danni stessi e raccogliendo la documentazione fotografica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo però pensato anche a rispondere nell'immediato mettendo in moto questa collaborazione con Banca Popolare di Cortona che punta su rapidità e tassi favorevoli per mettere a disposizione delle aziende gli strumenti, anche creditizi, necessari a fronteggiare l'emergenza.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento