menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Così tuteliamo i dipendenti", Chimera Gold avvia i test sierologici in attesa della riapertura

Qualora l'esito del test imponesse, per qualche lavoratore, un ulteriore controllo tramite l'utilizzo del tampone dai professionisti preposti, questo verrà effettuato all'interno  del perimetro aziendale

Nella mattinata di oggi e nella mattinata di domani Chimera Gold effettuerà dei test sierologici volontari a tutti i dipendenti dell'azienda. In vista della riapertura della fabbrica il management ha voluto fortemente tutelare la salute dei  propri lavoratori con l'organizzazione di questi test suddivisi in due giornate. 

Il via libera al test è frutto della collaborazione con Sapra che ha permesso a Chimera Gold di risultare tempestiva nella salvaguardia del bene più prezioso: il benessere di tutti i collaboratori. 

Qualora l'esito del test imponesse, per qualche lavoratore, un ulteriore controllo tramite l'utilizzo del tampone dai professionisti preposti, questo verrà effettuato all'interno  del perimetro aziendale.

L'idea è nata da Massimo Anselmi, Ceo di Chimera Gold azienda di accessori moda: "Una misura cautelativa nei confronti dei dipendenti di Chimera che hanno vissuto sicuramente dei momenti di stress e preoccupazione, e vorremmo almeno in minima parte, con questo test, aver alleviato questo pensiero, oltre aver sottoscritto più di un mese fa una polizza assicurativa specifica per l'emergenza sanitaria Covid19. Domani procederemo alla seconda parte dei test per avere un esito definitivo di cui parlare.

Abbiamo mantenuto ed implementato le misure precauzionali che ci permetteranno di lavorare nella massima sicurezza possibile. Siamo pronti a tornare a dare il nostro contributo al nostro comparto produttivo di competenza. Di slancio e con il sorriso, come sempre".

IL VIDEO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento