Attualità

Ecco il nuovo progetto di ristorazione collettiva "Tutti i giorni"

La presentazione del sindaco di Civitella.

"L’amministrazione comunale di Civitella - dice il sindaco Ginetta Menchetti - ha sempre ritenuto il servizio mensa un servizio fondamentale nella crescita dei nostri bambini per quanto riguarda l’aspetto di educazione alimentare.

I nostri obiettivi principali di questo nuovo progetto sono altissima qualità delle derrate alimentari, valorizzazione dei prodotti a filiera corta, biologici IGP,DOP e di stagione oltre all’aspetto sociale con possibilità di effettuare inserimenti lavorativi con soggetti svantaggiati o comunque in particolare difficoltà".

Il nuovo progetto”Tuttigiorni” che ha visto affidataria la Cooperativa Betadue risponde perfettamente agli obiettivi dell’Amministrazione avendo come ingredienti principali la qualità dei prodotti e aspetto sociale. Tale progetto ha l’obiettivo di offrire un modello di ristorazione collettiva capace di promuovere un’alimentazione buona, semplice, sana e consapevole attraverso la valorizzazione dei prodotti di filiera corta e a km zero. TUTTIGIORNI rappresenta inoltre un importante canale di integrazione sociale attraverso il quale vi è la possibilità di attivare percorsi riabilitativi e inserimenti lavorativi per soggetti svantaggiati o esposti a rischio di emarginazione che vengono impiegati al fianco di personale esperto e qualificato all’interno delle cucine e dei refettori.

I servizi di ristorazione TUTTIGIORNI si caratterizzano innanzitutto per la ricerca della qualità e per il forte attaccamento ai sapori e alle tradizioni del territorio. I prodotti utilizzati sono prevalentemente biologici e/o a km zero e gli ingredienti fondamentali e simbolici come il pane, l’olio, la pasta, la carne, i legumi e le verdure sono prevalentemente di provenienza locale.

Un pasto buono non può essere mangiato solo una volta ogni tanto, deve essere mangiato sempre. Anzi, TUTTIGIORNI. Alla presentazione del progetto Tuttigiorni di sabato 24/11 che si terrà presso la scuola primaria Arcobaleno nei locali del refettorio, seguiranno altri 3 incontri con genitori e bambini per la realizzazione di laboratori di cucina nei quali saranno realizzate tre ricette tradizionali con le materie prime che giornalmente vengono impiegate nella mensa. Riteniamo fondamentale il coinvolgimento dei genitori in questo percorso di educazione alimentare e di acquisizione di consapevolezza della centralità della nostra giornaliera alimentazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il nuovo progetto di ristorazione collettiva "Tutti i giorni"

ArezzoNotizie è in caricamento