Sansepolcro

Pacco in giacenza da anni: anziana versa oltre 11mila euro come risarcimento. E' una truffa, due denunciati

I malviventi avevano finto di avere un pacco in giacenza da anni e hanno chiesto 11.500 euro all'anziana signora come risarcimento del danno per la ditta di spedizioni

Due cittadini nigeriani sono stati denunciati da parte dei carabinieri del comando stazione di Pieve Santo Stefano per truffa aggravata e continuata in concorso.

I due stranieri avevano messo in atto un singolare e creativo raggiro: hanno contattato una signora fingendo di essere titolari di una ditta di spedizioni, comunicandole la presenza di un pacco in giacenza presso un loro deposito logistico da diversi anni. E' stata invitata poi a versare in quattro distinte operazioni la somma complessiva di 11.500 euro, necessari a risarcire del danno la ditta di spedizioni. La signora ha prima effettuato i versamenti e poi ha confidato ai carabinieri della locale stazione ciò che era accaduto. Insospettiti i militari hanno avviato le opportune verifiche, smascherando i malviventi che sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacco in giacenza da anni: anziana versa oltre 11mila euro come risarcimento. E' una truffa, due denunciati

ArezzoNotizie è in caricamento