MontevarchiNotizie

Consiglio comunale urgente su richiesta di Chiassai, il "parlamentino" si riunisce giovedì

Il ripristino del sito dell’ex teatro Impero e gli interventi di ristrutturazione del Palazzetto dello Sport connessi al partenariato per la pubblica illuminazione continuano a infiammare l'attività del consiglio

Convocato in seduta urgente per il 14 novembre prossimo il Consiglio Comunale di Montevarchi. Lo comunica con una nota lo stesso presidente del Consiglio, Claudio Rossi che spiega come la convocazione arrivi su richiesta del sindaco Silvia Chiassai:  

Il regolamento del Consiglio Comunale - all’articolo 50 secondo comma - impone al presidente del Consiglio di dare seguito alla richiesta del Sindaco qualora i motivi addotti a giustificare l’urgenza siano ritenuti “rilevanti ed indilazionabili” e qualora venga assicurata la “tempestiva conoscenza degli atti relativi”. Per quanto attiene alle motivazioni presentate è stata effettuata da parte dell’Ufficio di Presidenza una preventiva verifica tecnica e giuridica delle stesse con gli Uffici coinvolti e con il Segretario Comunale che ha portato a ritenere le stesse sufficienti a giustificare la procedura.

Per esplicita volontà dell’Ufficio di Presidenza, spiega Rossi, in modo del tutto inusuale in quanto non richiesto per i consigli “urgenti”, sono state convocate sia la conferenza dei capigruppo che delle Commissioni Bilancio e Lavori Pubblici "con l’evidente e chiaro obiettivo di garantire a tutti i consiglieri la massima conoscenza possibile sugli atti in discussione e sulla indilazionabilità degli stessi".

In occasione della Conferenza dei Capigruppo è inoltre stato proposto di trovare una data alternativa per la seduta di Consiliare, tentativo risultato però vano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’Ufficio di Presidenza ha dunque svolto nel caso in oggetto quanto di sua competenza riscontrando le basi per la convocazione di un Consiglio Comunale urgente e garantendo in modo “estensivo” la conoscenza degli atti con almeno tre occasioni di approfondimento sia con il segretario comunale che con i dirigenti e tecnici dei settori interessati. Occorre sottolinenare come il ripristino del sito dell’Ex Teatro Impero e gli interventi di ristrutturazione del Palazzetto dello Sport connessi al Partenariato per la Pubblica Illuminazione siano tematiche di grande rilevanza per i Cittadini in quanto strettamente correlate ai temi della Salute e dello Sport in attesa di reali soluzioni da tempo. In questo contesto, il presidente del Consiglio Comunale, contravvenendo ad una richiesta di Convocazione Urgente regolarmente motivata, non andrebbe solo contro i disposti del Regolamento Consiliare, bensì contro l’interesse generale di tutti i cittadini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento