CortonaNotizie

Telefonia, arrivate le risposte di Wind3 e Iliad. Meoni: "Soddisfatto, ora ci aspettiamo un riscontro anche da Tim"

Migliora la telefonia fissa e mobile nel territorio di Cortona. Questione presa a cuore dal difensore civico regionale Sandro Vannini, dal sindaco Luciano Meoni e dal consigliere regionale Marco Casucci

Migliora la telefonia fissa e mobile nel territorio di Cortona. Questione presa a cuore dal difensore civico regionale Sandro Vannini, dal sindaco Luciano Meoni e dal consigliere regionale Marco Casucci. Dopo le varie segnalazioni del difensore sia all’Agcom, l’autorità per le garanzie nelle comunicazioni sia ai vari gestori della telefonia qualcosa si è mosso.

“Sono pervenute le risposte di Wind3 Spa e Iliad Spa. Quest’ultimo è l’operatore di telecomunicazioni italiano, parte del gruppo francese Iliad, che ha iniziato l’acquisizione delle frequenze cessate da Wind3 a seguito della fusione di Wind e 3 Italia (H3G). Dalle note emerge - afferma il difensore civico regionale Vannini - che gli operatori, pur ammettendo il disservizio sul territorio di Cortona, comunicano di avere in programma la realizzazione di nuovi impianti sul territorio comunale e di aver, altresì, effettuato il sopralluogo sulla torre civica di telefonia che è risultata idonea. Riferiscono, inoltre, della verifica sul funzionamento della rete fissa, la quale non presenta disservizi e di aver risolto le problematiche di non funzionamento della telefonia mobile nelle frazioni di Pergo e Mercatale. Mentre il gestore Tim riferisce che la copertura risulta essere buona e che le piccole frazioni indicate come deficitarie di copertura sono troppo distanti dagli impianti di rete mobili progettati per le aree a maggiore densità abitativa. Cercheremo di insistere e fare luce su questo punto non condivisibile. Tutti i cittadini vantano uguali diritti sull’accesso alla rete sia quelli delle aree metropolitane sia quelli delle aree periferiche".

“Monitoreremo e controlleremo nella verifica della copertura della rete nel territorio di Cortona per continuare a migliorare il funzionamento della telefonia fissa e mobile e quella della banda larga - afferma il consigliere Casucci - Cercherò di sollecitare interventi in tale direzione. Apprezzo le risposte favorevoli di Wind3 e Iliad che hanno attuato azioni per il miglioramento. La telefonia fissa funziona e quella mobile è stata migliorata. Una mia storica battaglia vinta grazie all'interesse del difensore civico Vannini e dell’Agcom. Continuerò a monitorare la situazione anche con il gestore Tim la cui risposta al momento non solo non risulta soddisfacente ma è assolutamente carente perché nel 2020 non si può pensare di lasciare in zone d'ombra, prive di segnale della telefonia mobile, intere comunità montane”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono soddisfatto - afferma il sindaco Meoni - della comunicazione di Wind 3. Assieme al difensore e al consigliere Casucci solleciteremo un impegno più concreto anche dal gestore Tim. L’emergenza sanitaria e quella economica necessitano di linee fisse e mobili della telefonia ben funzionanti per permettere ai miei cittadini, che colgo l’occasione di ringraziare per il loro senso civico, di svolgere l’attività di smart working, l’accesso ai servizi pubblici e il proseguimento della didattica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento