CortonaNotizie

"Appello a tutte le forze politiche cortonesi per affrontare crisi economica, sanitaria e sociale"

Nota di Nicola Carini, presidente del Consiglio Comunale di Cortona

Nicola Carini, FdI

Nota di Nicola Carini, presidente del Consiglio Comunale di Cortona.

"I mesi che ci attendono metteranno ancora una volta a dura prova la tenuta del nostro tessuto sociale, il virus crea divisioni, contrasti tra categorie di lavoratori e tra le imprese, tra chi può contare su risorse stabili o fatturati in aumento e chi si troverà in difficoltà o rischierà il posto di lavoro.

E’ compito delle Istituzioni fare di tutto per ricucire questi strappi, che rischiano di lasciare tracce profonde nelle nostre comunità, la presidenza del Consiglio comunale di Cortona è da sempre a disposizione di tutti i cittadini e può diventare un punto di riferimento per tutte le forze politiche presenti in Consiglio, al fine di garantire maggiore trasparenza e chiarezza nelle comunicazioni e coinvolgere maggioranza ed opposizione in un confronto costruttivo per individuare insieme le soluzioni migliori e condividerne le relative responsabilità.

I numeri di questa prima fase della seconda ondata impongono a tutti senso di responsabilità e per prime devono essere le Istituzioni a dare l’esempio, unendo le forze, le energie e le diverse esperienze e mettendole al servizio dei cittadini, oltre le divergenze politiche.

In questa ottica mi rivolgo a tutte le forze politiche cortonesi per ricercare unità di intenti e mi impegnerò, per quanto di mia competenza, a richiedere l’apertura di un tavolo di lavoro per affrontare la crisi economica, sanitaria e sociale che abbiamo di fronte, consapevole che, anche questa volta, riusciremo a farcela se sapremo essere uniti e determinati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento