CortonaNotizie

L'Anpi: "Sarà un 25 aprile diverso, canteremo Bella ciao dai balconi"

La proposta del presidente della sezione cortonese dell'associazione partigiani: "Tricolore esposto e una canzone simbolo per onorare la Liberazione"

"L'Anpi di Cortona, consapevole dell'emergenza sanitaria, del momento difficile per tutta la comunità, intende ricordare e celebrare, compatibilmente con le attuali restrizioni, la liberazione dell'Italia dalla dittatura fascista e dall'occupazione nazista". Attacca così una nota di Emanuele Rachini, presidente della sezione Anpi di Cortona.

"Il 25 aprile è la festa di tutte le cittadine e i cittadini per celebrare i valori fondanti della nostra Costituzione, nata dal grande incontro tra persone diverse (cattolici e comunisti, intellettuali ed operai, borghesi e contadini) unite nella comune lotta per la riconquista della libertà e la costituzione di un sistema fondato sulla democrazia, sull’eguaglianza, sui diritti e sui doveri di tutti i cittadini. Anche oggi c'è bisogno di speranza e di unità per superare e vincere la sfida epocale contro il coronavirus che avrà effetti economici e sociali gravi con rischi per la stessa democrazia. Ricordiamo le partigiane ed i partigiani caduti e tutti gli italiani, uomini e donne, che in nome della libertà e dell'antifascismo si sono battuti e si battono per la democrazia, in difesa dei diritti, del lavoro e della pace nell'Italia repubblicana. Ma nel ricordare esprimiamo anche un duro e fermo monito contro quanti vorrebbero cancellarne la memoria, usando la stessa emergenza coronavirus, in disprezzo alla storia, riproponendo modelli autoritari, mascherati da populismo e sovranismo, che ricordano sotto altre forme il regime fascista ed aspirano a ridurre gli spazi di democrazia, conquistati a duro prezzo con la Resistenza e le battaglie per i diritti ed il lavoro. Il 25 aprile si collega idealmente con il primo maggio e il 2 giugno, le tre feste civili che stanno alla base dell'Italia Repubblicana. Esse testimoniano le speranze e le idee che sono alla base della nostra Costituzione e della Repubblica Italiana. Il 25 Aprile alle ore 11 deporremo con il sindaco una corona di fiori al Monumento ai Caduti di Cortona ed alle 15 esporremo nei balconi ed alle finestre delle nostre case la bandiera tricolore intonando il canto di Bella Ciao, invitando tutte e tutti ad aderire all’iniziativa dell’Anpi Nazionale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento