menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Task force dei carabinieri contro i ladri: 70 militari nelle strade del Casentino. Denunce e controlli

Circa settanta i militari impiegati tra sabato e domenica, 108 le persone controllate, con 3 le denunce a piede libero

Tanti episodi di furto e numerose denunce: così i carabinieri della compagnia del Casentino, guidati dal comandante Giuseppe Barbato, nell'ultimo fine settimana hanno dato il via ad una serie di controlli straordinari, in vista anche delle prossime festività natalizie.

Circa settanta i militari impiegati tra sabato e domenica, 108 le persone controllate, con 3 le denunce a piede libero.
Tra tutte, quella di un 49enne casentinese pregiudicato per reati specifici contro il patrimonio. La pattuglia della stazione di Bibbiena insospettita dalla presenza di una Golf in località Memmenano, nei pressi di abitazioni isolate già destinatarie della “visita” dei ladri, ha eseguito un controllo. A bordo c'era l'uomo che, sottoposto a perquisizione, fu trovato in possesso di cacciaviti e altri arnesi atti allo scasso. Per lui una denuncia a piede libero per il possesso ingiustificato di quanto rinvenuto.

I militari della stazione di Poppi invece hanno denunciato a piede libero un cittadino nigeriano già precedentemente controllato poiché non ottemperava all’ordine di regolarizzare la propria posizione immigratoria. Denunciato anche un 41enne casentinese per appropriazione indebita di una bicicletta del valore di 2mila euro.

Proseguono in queste ore i controlli con l’invito a segnalare al 112 ogni situazione che appaia come sospetta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento