Venerdì, 17 Settembre 2021
Bibbiena

Movimento Arturo: "A Bibbiena le scale mobili solo per salire, geniale"

"E venne il gran giorno. Finalmente le più volte preannunciate scale mobili si sono davvero mosse. Tra un tripudio di bandiere e di rappresentanti istituzionali e politici (più politici che gente comune), soprattutto di marca PD (tanto che le...

bty

"E venne il gran giorno. Finalmente le più volte preannunciate scale mobili si sono davvero mosse. Tra un tripudio di bandiere e di rappresentanti istituzionali e politici (più politici che gente comune), soprattutto di marca PD (tanto che le malelingue hanno cominciato a sussurrare: allora è vero che Bernardini si candiderà per il PD alle prossime regionali).

La sorpresa, per chi non aveva seguito le precedenti discussioni, è arrivata al momento del ritorno verso piazzale Lennon. Guarda guarda, la scala per andare in giù non c'era. Invece si paravano davanti ben 122 scalini (qualcuno li ha contati). Insomma come essere portati all'ottavo piano di un grattacielo ed essere costretti a tornare a piedi.

Possibile, si sono domandati gli ingenui ed incolti bibbienesi. Ma perché solo in su?"

E' il Movimento Arturo che con ironia denuncia la composizione delle scale mobili a Bibbiena con tutta una serie di problemi elencati:

Ma è naturale. Anche la luna, il sole, i pianeti e le stelle girano sempre e solo da una parte. E' la legge del cosmo. E Bibbiena non poteva che adeguarsi. Mica si possono cambiare le leggi della fisica. Tanto in discesa,altra legge della fisica, tutti ruzzolano.

Ma in questa scelta c'è anche un'altra motivazione tecnico-politica.

Tutti noi sappiamo le lunghe file per la fisioterapia, anche per chi ha problemi di deambulazione, di funzionalità delle ginocchia. D'ora in avanti non ci saranno né file né ticket. Basterà prendere la scala mobile e scendere per i 122 scalini. Ottimo esercizio di riabilitazione e senza ulteriori spese sanitarie.

Ma c'è anche un ulteriore importante motivo: la valorizzazione e rianimazione del centro srtorico.

Arrivati in alto, visitato il museo archeologico, i visitatori saranno costretti a permanere a lungo nel centro in attesa di un passaggio, dell'autostop e di recuperare le forze per iniziare la scalata in discesa del ritorno verso via S. Maria. Quindi il centro sarà pieno di gente.

Geniale!

Ma come se questo non bastasse, sempre per valorizzare il centro storico, i nostri illustri e fantasiosi amministratori ne hanno combinata un'altra: la pedonalizzazione del centro storico. Oddio, pedonalizzazione si fa per dire.

Qualcuno ha ritenuto assurdo e irrazionale, che si tolga il parcheggio in piazza grande, si metta il disco orario alle scuole medie (costringendo tutti a parcheggiare ai piedi delle scale mobili) e poi... si fanno andare le macchine per tutta Bibbiena. Sì, perché, se abbiamo capito bene, le auto possono entrare in Bibbiena, arrivare in piazzolina, girare verso piazza Grande fino all'altezza di piazzetta Camaiani ( a 20 metri dalla piazza) per poi rigirare per via Marcucci e tornare in piazzolina e magari girare verso il municipio fare via Berni, andare in piazza grande da porta dei Fabbri e tornare in piazzolina per via Rosa Scoti (teatro Dovizi).

Che senso ha tutto questo?

Semplice, è la più importante idea innovativa per il turismo nel centro storico. Si sa che noi italiani siamo pigri, non ci piace girare a piedi. Così è previsto il tour di visita senza scendere dalla macchina. I turisti, modello Mac Donald o Mac Drive (dove si passa davanti ad una finestrella e ci passano patatine, hamburger ecc da gustare nella stessa auto) potranno ammirare tutta Bibbiena in macchina e quando hanno finito potranno anche dare un passaggio aquelli più avventurosi che hanno utilizzato le scale mobili e che devono tornare a prendere l'auto in piazzale Lennon.

Un progetto integrato perfetto.

Non ci avevate pensato?

Ma proprio per questo i bibbienesi hanno scelto amministratori geniali che hanno una grande visione del futuro.

Buon viaggio nelle scale mobili e buon giro turistico meccanizzato nel centro storico di Bibbiena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimento Arturo: "A Bibbiena le scale mobili solo per salire, geniale"

ArezzoNotizie è in caricamento