Bibbiena

De Gustibus, ecco il menù degli eventi di Natale di Bibbiena

Le iniziative scattano il 23 novembre

Bibbiena è pronta a vivere la sua cavalcata verso il Natale. Lo farà con una serie di iniziative racchiuse nel titolo “De Gustibus”, che partiranno venerdì 23 novembre nel centro storico, volute dai commercianti con il supporto tecnico della Confcommercio.
Per sei volte, nei mesi di novembre e dicembre, le strade e le piazze del borgo si animeranno grazie alle aperture straordinarie delle attività commerciali, che proporranno degustazioni di prodotti locali fatte all’interno dei negozi. Protagonisti del primo appuntamento saranno cioccolato e rum, da sempre un’accoppiata vincente che sarà proposta proprio nel venerdì del Black Friday, la “giornata mondiale” degli sconti.
Cantucci e il vinsanto saranno i protagonisti sabato 1 dicembre, mentre il primo venerdì del mese, il 7, nelle attività di Bibbiena si potrà assaggiare formaggio e il vino di Orninasabato 15 sarà la volta dei bomboloni col Moscato e il 21 dicembre i tanti casentinesi che accorreranno in centro per gli acquisti pre Natalizi potranno assaporare ricciarelli e vino rosè, mentre la domenica 30 sarà Franciacorta a fare da padrone.
Entusiasta dell’iniziativa Rosanna Mazzetti, presidente dell'associazione commercianti centro storico di Bibbiena: "Venerdì  23 accenderemo le luci in città e sarà un momento magico per tutti, per noi ancora di più. Con questo gesto simbolico e concreto, apriamo ufficialmente il periodo natalizio di Bibbiena. Il titolo De Gustibus nasce proprio dalla varietà dell’offerta proposta: a coloro che sceglieranno il centro storico faremo vivere delle esperienze attraverso il gusto. Venerdì 23 inizieremo con cioccolato, peperoncino, zenzero, cannella e rum. Il Black Friday offrirà poi la possibilità di acquisti a prezzi super scontati".
“Insieme a “De gustibus”, il 23 novembre Bibbiena celebra anche l’accensione delle luminarie che le terranno compagnia per tutte le festività natalizie”, anticipa il responsabile della delegazione casentinese della Confcommercio Luca Boccalini.  “Un particolare ringraziamento per questo va allo sponsor INPLAF, che col suo prezioso contributo ha permesso l’addobbo del nostro centro. E grazie anche alla ditta ICARDI per la celerità e precisione del montaggio”.
“Si apre un bel periodo per la città”, prosegue Luca Boccalini, “pronta ad accogliere al meglio residenti e visitatori con un centro tirato a lucido e tante proposte di qualità per lo shopping, contrassegnate da quel mix di professionalità e cortesia che è il vero patrimonio dei negozi di vicinato”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Gustibus, ecco il menù degli eventi di Natale di Bibbiena

ArezzoNotizie è in caricamento