menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti in palestra a Talla. Riaprende l'attività sportiva. Ducci: “Abbiamo fatto il possibile per il territorio”

"Il nostro è un piccolo comune e con orgoglio siamo riusciti a creare un centro sportivo all’avanguardia che oggi è un centro di ritrovo per le attività dei giovani del territorio”

Dalla pallavolo al pilates, dalla ginnastica artistica al tennis fino alla ginnastica dolce per adulti e ballo: in una palestra completamente rinnovata hanno ripreso il via le tante attività sportive promosse dall'amministrazione e dalle società sportive, con la soddisfazione del sindaco Eleonora Ducci.

“Abbiamo terminato i lavori della palestra comunale a fine maggio e quest’anno i bambini delle scuole e tutti coloro che praticano sport nel nostro comune avranno finalmente la possibilità di frequentare un ambiente rinnovato – ha spiegato la Ducci – abbiamo fatto il possibile per garantire alle famiglie una struttura che fosse al passo con i tempi e che invogliasse le società sportive a mantenere e rinnovare le attività. Ringrazio il vicesindaco Bianchi, che aveva la delega allo sport nel primo mandato, e Baglioni che è l'attuale assessore , che hanno lavorato con impegno per promuovere lo sport nel nostro territorio”. La nuova struttura si presenta con una pavimentazione nuova, infissi, bagno e spogliatoi riqualificati. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di mantenere l’offerta sportiva, coinvolgendo in futuro anche altre società, con l'obiettivo di avere giovani e meno giovani in salute e attivi. Per quanto riguarda la gestione del campo sportivo e della palestra stessa, il comune ha stipulato una convenzione con l’associazione sportiva Rassina. Il nostro è un piccolo comune e con orgoglio siamo riusciti a creare un centro sportivo all’avanguardia che oggi è un centro di ritrovo per le attività dei giovani del territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento