Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Verso Viterbese-Arezzo, Dal Canto: "Stringiamo i denti, siamo a un passo dalla semifinale"

Recupera Serrotti, out Buglio, Basit in dubbio. Dal Canto non si fida del vantaggio maturato al Comunale e mette in guardia i suoi

 

Scendere in campo senza pensare al risultato dell'andata. Pronti a reggere l'urto di una Viterbese che proverà, con un atteggiamento a dir poco offensivo, a riaprire i giochi fin dalle prime battute.
Dal Canto prepara così il ritorno della sfida playoff in programma a Viterbo con quasi mille aretini al seguito, di questi ben 200 senza biglietto.

"Dobbiamo giocarci il passaggio al prossimo turno senza cullarci in alcun modo del risultato dell'andata - spiega Dal Canto - affrontiamo una squadra comunque esperta che proverà a sbilanciarcia colpire nei primi minuti per riaprire ogni discorsoDovremo andare in campo senza fare calcolisenza pensare al risultato dell'andata".

Serrotti sarà disponibile, Buglio non partirà mentre Basit è in dubbio.

"Sarebbe stato opportuno avere tutti a disposizione anche perchè abbiamo sei giocatori in diffida - aggiunge Dal Canto - non ruotiamo nulla e andremo in campo con la migliore formazione anche perchè è l'ultima partita così probante a livello fisicoStringiamo i denti, la semifinale è dietro questo impegnoBelloniPotrebbe partire dall'inizio".

Dall'inizio ci sarà sicuramente Brunori anche perchè Dal Canto vuole lanciare un messaggio molto chiaro.

"Se partisse dalla panchina darei un messaggio sbagliatoIn campo andrà la miglior formazione possibile".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento