rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022

VIDEO | Fanno lavori al ristorante, poi buttano 3 quintali di rifiuti nel lago di Montedoglio

Denunciati il titolare del locale e un conoscente, il primo si è disinteressato del destino dei rifiuti prodotti, l'altro li ha portati materialmente nell'invaso e li ha abbandonati

Aveva deciso di rifare il locale, trasferendosi in un fondo nuovo e sistemando gli arredi. Senza però trovare una soluzione adeguata ai rifiuti prodotti nel trasloco - scarti di cartongesso, elettrodomestici e altro materiale - lasciati in mano a un conoscente che aveva pensato bene di scaricare tutto all'interno dell'invaso di Montedoglio. I due, un ristoratore 40enne della Valtiberina e il suo amico 55enne, sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri forestali della stazione di Sansepolcro.

Rifiuti abbandonati nel lago di Montedoglio

Il ritrovamento e la denuncia

Gli scarti, dopo i lavori di ammodernamento del locale, erano stati presi in carico dal 55enne - ovviamente senza alcuna licenza per il trattamento dei rifiuti speciali - e abbandonati nell'alveo del lago artificiale, lungo il tracciato dismesso della strada Tiberina 3bis. Lo smaltimento illecito ha riguardato circa tre quintali di detriti da costruzione e demolizione, un grosso congelatore a pozzetto, due lavatrici e un mobile laccato.

"Da segnalare - fanno notare i forestali - la particolare sensibilità dell'area di proprietà demaniale, sottoposta oltre che al vincolo idrogeologico a quello paesaggistico, nonché zona di protezione speciale per la caccia. Come noto, le acque dell'invaso di Montedoglio sono impegate per uso idropotabile e forniscono tra l'altro la città di Arezzo".

Video popolari

VIDEO | Fanno lavori al ristorante, poi buttano 3 quintali di rifiuti nel lago di Montedoglio

ArezzoNotizie è in caricamento