rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022

Porta Crucifera campione uscente. Rauco: "Programmazione e lavoro, così siamo cresciuti"

A settembre del 2021 spezzò la lancia e, in coppia con Vanneschi, riportò Colcitrone in testa all'albo d'oro. Adesso il giostratore rossoverde va in cerca di conferme

La lancia spezzata del settembre scorso ha cambiato la storia della Giostra, di Porta Crucifera e anche la sua. Adalberto Rauco, con quel colpo intriso di abilità, coraggio e buona sorte, si è regalato una soddisfazione grossa così in coppia con Lorenzo Vanneschi e una serenità invidiabile per preparare questa edizione. E' vero che la vittoria più bella è sempre la prossima, ma un conto è arrivare sulla lizza con un digiuno che dura da anni e tutt'altra roba è presentarsi con l'etichetta di campioni uscenti. Gli insegnamenti di Farsetti, Sepiacci e Vannozzi, il binomio con Pia (con cui ha trionfato l'anno scorso), la passione per le manifestazioni a cavallo (il 6 giugno ha vinto il palio delle contrade di San Secondo Parmense) e l'ipotesi, poi rientrata, dell'addio al Saracino. Intervista al giostratore che ha riportato i rossoverdi in testa all'albo d'oro.

Video popolari

Porta Crucifera campione uscente. Rauco: "Programmazione e lavoro, così siamo cresciuti"

ArezzoNotizie è in caricamento