rotate-mobile

Formazione, giovani e infrastrutture. Le richieste di Confindustria per i candidati a sindaco e alle regionali

Confindustria ha così presentato loro le priorità del mondo delle imprese di Arezzo, Siena e Grosseto inserite in un programma organico che a sua volta era stato presentato alcuni giorni fa

Giornata dedicata alle prossime elezioni oggi a Confindustria. I vertici dell'associazione della Toscana del Sud hanno incontrato nella sede di via Roma i candidati al consiglio regionale della Toscana Vincenzo Ceccarelli (Pd a sostegno di Eugenio Giani) e Alessio Mattesini (Forza Italia a sostegno di Susanna Ceccardi). Presente il presidente della delegazione di Arezzo degli industriali Fabrizio Bernini, il direttore della Toscana Sud Antonio Capone e il direttore aretino Alessandro Tarquini.

Confindustria ha così presentato loro le priorità del mondo delle imprese di Arezzo, Siena e Grosseto inserite in un programma organico che a sua volta era stato presentato alcuni giorni fa.

Nella sala dei convegni sono poi arrivati gli otto candidati alla carica di sindaco di Arezzo. Il confronto, moderato dal direttore di Arezzo Notizie Mattia Cialini, ha toccato argomenti cari agli imprenditori presenti, tra cui il completamento di alcune infrastrutture viarie e intermodali, la banda larga e la digitalizzazione, lo sviluppo economico del territorio. Il confronto è stato voluto e organizzato dal gruppo Giovani di Confindustria presieduto da Francesco Magni che ha ribadito l'importanza del capoluogo connesso con il resto delle vallate aretino e la necessità di una formazione di alto livello che risponda alle esigenze delle imprese che non riescono a trovare, tra i giovani, alcune figure professionali.

Si parla di

Video popolari

Formazione, giovani e infrastrutture. Le richieste di Confindustria per i candidati a sindaco e alle regionali

ArezzoNotizie è in caricamento