rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

VIDEO | Casa della Musica. Ghinelli: "Con la scuola di Fiesole tensioni superate"

È il primo cittadino ad intervenire per fare chiarezza in merito alle ultime vicende che avrebbero ventilato l'interruzione dei rapporti tra Scuola di Musica di Fiesole, gestore della CaMu, e amministrazione

"Nulla è compromesso". E soprattutto l'intenzione del sindaco Ghinelli è quella di non rinunciare al trienno di conservatorio ad Arezzo. Sul futuro della Casa della Musica (CaMu) è il primo cittadino ad intervenire per fare chiarezza in merito alle ultime vicende che avrebbero ventilato l'interruzione dei rapporti tra la Scuola di Musica di Fiesole, gestore della CaMu, e amministrazione. Un'acredine talmente tanto acuita che avrebbe avuto come conseguenza quella di stoppare le attività all'interno delle aule ospitate all'interno del Palazzo di Fraternita. Il tutto a causa del drastico calo di iscrizioni dettato dalle difficoltà dell'emergenza sanitaria che avrebbe comportato perdite pari a 50mila euro nell'ultimo anno.

"Ho scritto una lettera nella quale ho raccontato per filo e per segno quali sono stati capisaldi della vita di questa prestigiosa istituzione per Arezzo e indirizzata al consiglio di amministrazione della scuola di musica di Fiesole - afferma il sindaco Alessandro Ghinelli - Ad oggi possiamo dire che, la sua permanenza in città non è compromessa”.

Ripercorrendo l’accaduto, secondo quanto reso noto dal primo cittadino, le recenti dichiarazioni del direttore artistico e del soprintendente della Scuola di Fiesole, sarebbero da attribuire ad “un'uscita forse poco opportuna” alla quale l’amministrazione "non ha potuto fare altro che reagire ad una scelta - quella di non prevedere nuove iscrizioni - presa in maniera unilaterale e comunicata attraverso il proprio sito internet. Se conoscete il mio carattere - prosegue Ghinelli - la vicenda non mi ha lasciato indifferente. Per tanto ho fatto presente al consiglio di amministrazione della scuola che un tale modo di fare avrebbe potuto avere ripercussioni pesanti oltre che rappresentare delle violazioni agli accordi preesistenti. Tutto questo fortunatamente ormai è superato. Di oggi la notizia nuova, e positiva, è che grazie alla politica del territorio, la scuola di musica ha avuto un grosso finanziamento pari a circa 700mila euro per i prossimi due anni. Una cosa è certa, non intendo rinunciare al triennio di conservatorio ad Arezzo e dunque, se la scuola di Fiesole in futuro non fosse più disposta ad assolvere questo servizio, troverò un altro soggetto che gestisca CaMu".

Video popolari

VIDEO | Casa della Musica. Ghinelli: "Con la scuola di Fiesole tensioni superate"

ArezzoNotizie è in caricamento