Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Asfalti da rally in via Calamandrei. Vicesindaco e assessore al volante col casco

Sono in calendario per i prossimi mesi i lavori di rifacimento dei manti stradali di alcune strade cittadine. Gamurrini: "Non sono asfalti elettorali"

 

Auricolari, occhiali da sole, mani salde sul volante e poi casco ben allacciato perché, si sa, la sicurezza prima di tutto.
Sono il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini e l'assessore Marcello Comanducci a cimentarsi in quello che potrebbe essere un rally in pieno stile Dakar ma che di fatto, è un più semplice giro in auto lungo via Calamandrei, dalla rotaoria della Carbonaia fino a quella della Maestà di Giannino.

L'impresa è stata immortalata in una clip video - condivisa poi sui social - dove i due amministratori commentano il pessimo stato degli asfalti che si snodano lungo la periferia sud di Arezzo. "Sembra di essere alla Dakar ma, invece, siamo in via Calamandrei" spiegano assessore e vicesindaco "questa strada si trova in condizioni a dir poco scandalose ma presto i lavori partiranno". L'attesa dunque è quasi volta al termine. "Inizieremo appena le condizioni meteo miglioreranno - spiega il vicesindaco - un mese, due e poi inizieremo a rompervi le scatole con qualche cantiere. Ma ne varrà la pena perché così non ci sarà bisogno di intervenire per i prossimi dieci anni".

"In questi anni - spiega ancora Gianfrancesco Gamurrini - abbiamo speso circa 10 milioni di euro per lavori di rifacimento dei manti bituminosi. Si tratta di una goccia nel mare ma, abbiamo cercato di fare del nostro meglio per riqualificare molte arterie del traffico locale. La politica che abbiamo adottato è stata quella di spendere di più per poi contenere i costi. Ciò significa che interventi più onerosi possono essere più convenienti perché durevoli e solidi. Nei prossimi mesi avvieremo una nuova stagione di asfalti (non elettorali perché i lavori sono già tutti appaltati, attendiamo solo che il meteo offra condizioni migliori) che riguarderanno via Calamendrei, via Romana, via Fiorentina e tante altre strade, secondarie e non, della nostra città".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento