Domenica, 20 Giugno 2021
Utilita Centro Storico / Via Bicchieraia

Enel rinnova la cabina elettrica Bicchieraia. Lunedì via ai lavori con qualche disagio nel centro storico

Previsto un intervento per il potenziamento della rete elettrica. Corrente interrotta nelle prime ore della mattina. Ecco la lista delle strade interessate

E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che lunedì 21 gennaio eseguirà un intervento per il potenziamento della rete elettrica nel centro storico di Arezzo, con particolare riferimento alla cabina elettrica “Bicchieraia”, snodo elettrico importante che fornisce alimentazione all’omonima via e alle limitrofe via Carducci, via Cavour, via Fioraia, via Seteria, via e piazza San Francesco fino a una parte di Corso Italia.

La cabina, che trasforma l’energia elettrica da media a bassa tensione e la distribuisce ad attività artigianali, esercizi commerciali e abitazioni, sarà sottoposta a restyling attraverso la sostituzione della componentistica e l’installazione di innovativi interruttori e sezionatori motorizzati che consentiranno di automatizzare il sistema elettrico in uscita dall’impianto con benefici per la qualità del servizio elettrico in situazioni ordinarie e tempi di rialimentazione più brevi in caso di disservizio. Nell’occasione sarà effettuato anche il riassetto dei carichi in tutta l’area per una distribuzione equilibrata dell’elettricità.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e sono di natura complessa perché richiederanno più giorni per il rifacimento e il rimontaggio completo dell’impianto: per diminuire i disagi alla cittadinanza, E-Distribuzione installerà un gruppo elettrogeno di ultima generazione, il più silenzioso possibile, in modo da assicurare l’approvvigionamento elettrico alle utenze della zona durante l’esecuzione dei lavori.

Soltanto per le operazioni di installazione e attivazione del generatore, lunedì 21 gennaio, dalle ore 7:30 alle 10:30, sarà necessaria un’interruzione temporanea del servizio elettrico per un gruppo ristretto di utenze. Grazie a bypass da linee di riserva, infatti, sarà possibile circoscrivere in modo significativo l’area del “fuori servizio”, anche se l’intervento porterà beneficio a una porzione più ampia di città.

Queste le utenze interessate dall’interruzione: via Bicchieraia civ. da 4 a 10A,14,22/24,da 28 a 32,36,da 3 a 5,da 13 a 15,da 17/2 a 21,25; via Carducci civ. da 18 a 20,7,13; via Cavour civ. 30,da 23 a 25,da 29 a 33; via Cesalpino civ. 4,8,12,da 16 a 28,1,5,da 9 a 11,da 15 a 19,23, sn (senza numero); via Fioraia civ. 4,12,16,20,24,3,9; corso Italia civ. 8,14,da 24 a 34,da 38 a 40,da 44 a 46,da 50 a 52,60,7,da 11 a 29; piazza San Francesco civ. da 20 a 26,da 21 a 23; via San Francesco civ. da 3 a 5; via Seteria civ. 1, 2.

I lavori dovrebbero concludersi venerdì 25 gennaio e, per la rimozione del gruppo elettrogeno e il ripristino del normale e rinnovato assetto di rete, sarà necessaria un’altra breve interruzione temporanea di cui E-Distribuzione darà informazione alla cittadinanza: i clienti, infatti, sono informati anche con affissioni nella zona interessata dall’intervento. E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione l’amministrazione comunale di Arezzo, con cui sono stati condivisi tempi e modalità di intervento, e ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel rinnova la cabina elettrica Bicchieraia. Lunedì via ai lavori con qualche disagio nel centro storico

ArezzoNotizie è in caricamento