Moscardelli con una doppietta decide l'amichevole in famiglia

E' la doppietta di Davide Moscardelli a decidere il test in famiglia dell'Arezzo. L'attaccante ex Lecce con un tiro al volo e una conclusione a tu per tu con Garbinesi firma il 2-0 con il quale la squadra bianca batte gli amaranto al Comunale...

 

E' la doppietta di Davide Moscardelli a decidere il test in famiglia dell'Arezzo. L'attaccante ex Lecce con un tiro al volo e una conclusione a tu per tu con Garbinesi firma il 2-0 con il quale la squadra bianca batte gli amaranto al Comunale davanti ad un nutrito gruppetto di tifosi.

In mezzo 70' di partitella su buoni ritmi durante i quali mister Sottili ha schierato in campo una squadra con il 4-2-3-1 e una con il 4-4-2. Spettatore a bordo campo l'ultimo arrivato De Feudis che ha seguito il match dalla panchina. Per il mediano classe 1983 il lavoro vero e proprio inizierà martedì quando l'Arezzo riprenderà il lavoro alle 17 sul manto erboso del Comunale.

AREZZO “bianchi” (4-2-3-1): Borra; Ba, Milesi, Solini, Sabatino; Foglia, Benucci; Yamga, Erpen, D’Ursi; Moscardelli.

AREZZO “amaranto” (4-4-2): Benassi; Luciani, Muscat, Sirri, Masciangelo; Rampelli, Demba, Corradi, Bearzotti; Grossi, Polidori. Adesso due giorni di stop per la prima squadra amaranto. Benassi e compagni potranno godere di 48ore libere da allenamenti e partite. La ripresa è fissata per martedì pomeriggio alle 17 al Comunale. Gli amaranto la prossima settimana si divideranno tra il Città di Arezzo e il centro sportivo Arretium de La Nave. Non tutti gli allenamenti infatti saranno svolti a Castiglion Fiorentino. In calendario anche tre amichevoli. La prima giovedì pomeriggio alle 18 al Comunale, le altre due nella giornata di domenica. Il 21 agosto l’Arezzo a metà pomeriggio affronterà a Monte San Savino l’Olimpic di Vittorio Brilli, ripescati pochi giorni fa in Eccellenza. Alle 18 (orario che deve ancora essere confermato) invece l’Arezzo sarà di scena a Castiglion Fiorentino contro i gialloviola di mister Alfredo Gennaioli.

Twitter @MatteoMarzotti

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento