Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Tris amaranto contro l'Unipomezia. L'Arezzo vince ancora e resta a punteggio pieno

Sparacello e Foggia su rigore mettono subito la partita in discesa. Nella ripresa Delgado accorcia dal dischetto ma Muzzi, su assist pennellato di Cutolo, firma il definitivo 3-1

L'Arezzo resta a punteggio pieno. Scortati da quasi 200 tifosi, gli amaranto sbancano Ardea per 3-1 contro l'Unipomezia. Partenza fulminea degli uomini di Mariotti che segnano dopo 2 minuti con Sparacello di testa e raddoppiano al 4' su rigore di Foggia, al primo gol stagionale. Nella ripresa Delgado accorcia dal dischetto ma Muzzi, su assist pennellato di Cutolo, firma il tris. In tribuna applausi per Sandro Tovalieri, presente alla partita in mezzo ai sostenitori aretini.

PRIMO TEMPO

2 GOL – amaranto subito avanti. Cross da destra di Mancino, Sparacello in mezzo all'area incorna di testa e la mette dentro. 0-1

4 GOL – Foggia ruba palla a Panini che lo stende in area. Rigore netto che Foggia trasforma spiazzando il portiere. 0-2

7 – percussione di Strambelli, sinistro che termina a lato

16 – primo tentativo dei padroni di casa. Ci prova Ramceski dalla distanza, palla alta

18 – Unipomezia pericoloso. Schiavella dopo una veloce ripartenza tenta il tiro a giro con il destro e la mette a lato

30 – si rifà vivo l'Arezzo con un break avviato da Mancino e rifinito da Sparacello e Strambelli. Sicurella calcia debolmente dal limite, Siani para

32 – reclama il penalty l'Arezzo. Botta di Sicurella, Del Duca respinge con il braccio ma per l'arbitro è tutto regolare

35 – azione confusa ma efficace dell'Unipomezia che porta alla conclusione Suffer. Colombo va giù e tiene il rasoterra con sicurezza

41 – paratona di Colombo su Tozzi. Il centravanti in area si gira e calcia forte di sinistro. Il portiere amaranto con un gran riflesso la devia in corner

47 – dopo due minuti di recupero l'arbitro chiude il primo tempo. Arezzo meritatamente al riposo con il doppio vantaggio

SECONDO TEMPO

1 – ammonito Mancino per trattenuta ai danni di Ilari. Primo cartellino del match

5 – brivido per l'Arezzo. La punizione di Cruciani sfila a lato di pochissimo

8 – punizione di Strambelli che Siani non trattiene, Foggia però in mezza girata manda alto

13 – doppio cambio amaranto: fuori Mancino e Sicurella, dentro Marras e Evangelista. Nell'Unipomezia Delgado rileva Ramceski

19 GOL – sugli sviluppi di un angolo, Del Duca di testa colpisce il palo. Sulla respinta si avventa Tozzi che viene steso da Mastino. L'arbitro ammonisce il difensore e concede il penalty che Delgado trasforma. 1-2

21 – contropiede amaranto, Sparacello però calcia centrale e Siani para

23 – fuori Sparacello, Mariotti dà spazio a Cutolo

27 – esce anche Foggia, al suo posto debutta Muzzi

30 GOL – Cutolo lavora un ottimo pallone e lo pennella in area dove Muzzi, tutto solo, l'appoggia di testa in fondo al sacco. 1-3

35 – un under per un under: esce Mastino, entra Campaner

39 – stop meraviglioso di Cutolo che manda Muzzi a campo aperto ma l'attaccante fallisce l'ultimo controllo e l'occasione sfuma

41 – cori dei tifosi per Tovalieri presente in tribuna a vedere la partita

50 – dopo 5 minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine. Gli amaranto restano a punteggio pieno

Unipomezia_Arezzo_2021_7

IL TABELLINO

Ardea (Roma). Stadio ''Carlo Mazzucchi'', ore 15.

UNIPOMEZIA (4-3-3): 22 Siani; 17 Santese (33' st 3 Marini), 13 Del Duca, 23 Panini, 6 Ilari; 8 Ramceski (13' st 7 Delgado), 4 Cruciani (42' st 20 Di Battista), 27 Schiavella (33' st 16 De Iulis); 19 Ribeiro 9 Tozzi, 28 Suffer.

A disposizione: 1 Beccaceci, 15 Odero, 21 Ronci, 24 Passi, 29 Porzi.

Allenatore: Antonio Foglia Manzillo.

AREZZO (4-3-1-2): 1 Colombo; 3 Mastino (35' st 23 Campaner), 15 Lomasto, 5 Marchetti, 21 Ruggeri; 20 Mancino (13' st 31 D.Marras), 8 Aliperta, 16 Sicurella (13' st 11 Evangelista); 7 Strambelli; 9 Foggia (27' st 24 Muzzi), 95 Sparacello (23' st 10 Cutolo).

A disposizione: 22 Balucani, 2 Biondi, 4 Panatti, 80 Tordella.

Allenatore: Marco Mariotti.

Indisponibili: Commisso, Pinna.

ARBITRO: Paul Leonard Mihalache di Terni (Pasquale Minichiello di Ariano Irpino – Domenico Castaldo di Frattamaggiore).

NOTE: spettatori presenti 300 circa. Ammoniti: st 1' Mancino, 18' Mastino, 42' Evangelista. Angoli: 6-1. Recupero tempi: 2' e 5'

RETI: pt 2' Sparacello, 4' rig. Foggia; st 19' rig. Delgado, 30' Muzzi

Unipomezia_Arezzo_2021_2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tris amaranto contro l'Unipomezia. L'Arezzo vince ancora e resta a punteggio pieno

ArezzoNotizie è in caricamento