Siena-Arezzo: venduti oltre 400 biglietti. Belloni out

Sale la febbre per il derby del Franchi. Il centrocampista ancora ai box. Le scelte di mister Di Donato

Belloni ancora out, Dell'Agnello a parte, Picchi e Burzigotti assenti con Borghini che è tornato a correre e svolgere la seduta tattica con il gruppo. Ecco le principali novità in casa Arezzo quando il conto alla rovescia per il derby è già iniziato. Di Donato è alle prese con le assenze e con l'obbligo di riscattare quel pesante 4-0 maturato al Comunale contro il Monza.

Il 3-5-2 è praticamnte cosa certa e di fatto permetterà all'Arezzo di affrontare a specchio il Siena di Dal Canto. In difesa ecco allora Nolan, Ceccarelli e Sereni (con una vistosa fasciatura alla mano sinistra) candidati per partire dall'inizio. Foglia e Volpicelli al centro della mediana. Sulla destra ballottaggio Luciani-Rolando mentre a sinistra toccherà a Piu. L'ultima maglia in mezzo spetterà a uno tra Rolando, Tassi e Benucci. In attacco avanti con Cutolo supportato da Cheddira.
Domani pomeriggio rifinitura.

Già staccati 430 biglietti

C'è il desiderio di un'impresa in casa amaranto. L'Arezzo che andrà a Siena cerca il riscatto sia come prestazione che come risultato. Ecco allora che a 24 ore dalla chiusura della cessione dei tagliandi per il settore ospiti i suppoter aretini hanno già fatto capire che si muoveranno in massa. Soprattutto auto e qualche pulmino con direzione Artemio Franchi con un servizio d'ordine che cercherà di evitare scontri e contatti. D'altronde l'Osservatorio per le manifestazioni sportive ha indicato con profilo di rischio la sfida tra senesi e aretini. Una sfida che si infiammerà sugli spalti. Ricordare per credere la coreografia con i tifosi aretini e le loro maschere da rospi o quella dedicata alle Giostre del Toppo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La terna di Siena-Arezzo

Designata la terna del derby. Arbitro dell’incontro Luigi Carella di Bari coadiuvato da Roberto Terenzio di Cosenza e Antonio Severino di Campobasso. Un incrocio tra il fischietto pugliese e l’Arezzo che perse nell’occasione la sfida casalinga contro il Monza, nell’aprile del 2018. Ben tre incroci con il Siena che ha sempre vinto per 2-1 in casa del Piacenza (21 gennaio 2018), per 1-0 contro il Pisa davanti al proprio pubblico (7 novembre 2018) e per 3-1 contro l’Alessandria sempre al Franchi (10 febbraio 2019).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento