9 giugno 1985 | La rovesciata dei sogni di Menchino Neri

Dalla delusione per il rigore fallito all'apoteosi per quel gesto tecnico incredibile. La rovesciata entrata nella storia dell'Arezzo

9 giugno 1985, serie B. Alla penultima giornata l'Arezzo affronta il Campobasso in uno scontro diretto decisivo per la salvezza. Il capitano amaranto Domenico Neri prima sbaglia un rigore e 90 secondi dopo segna un gol che lo consacra alla storia.

[foto e video Amaranto Magazine]

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

9 giugno 1985 | La rovesciata dei sogni di Menchino Neri

ArezzoNotizie è in caricamento