rotate-mobile
Calcio

Fumogeno a bordo campo, Arezzo multato di 300 euro. Masetti ko, stagione finita

Ammenda per la società amaranto dopo la trasferta di Lucca. Per il difensore lesione del legamento crociato del ginocchio, dovrà operarsi: rientro fra circa sei mesi

Stagione finita per Lorenzo Masetti, che già in avvio di stagione aveva dovuto restare fuori un mese per una distorsione al ginocchio rimediata dopo pochi secondi nella partita con il Pontedera. Il difensore, classe 2001, durante l’allenamento di sabato scorso ha riportato un trauma al ginocchio destro. I successivi esami clinici strumentali hanno evidenziato una lesione al legamento crociato anteriore e nei prossimi giorni verrà valutato l’eventuale trattamento chirurgico. Per Masetti, che ieri sera ha seguito i compagni di squadra a Lucca camminando sulle stampelle, il ritorno in campo è previsto tra circa sei mesi.

Il giudice sportivo, sempre in relazione alla partita del Porta Elisa, ha inflitto all’Arezzo un’ammenda di 300 euro con questa motivazione: “per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’avere lanciato, nel pre-gara, un fumogeno nel recinto di gioco, senza conseguenze”. Il totale delle ammende stagionali sale così a 5.250 euro.

In seguito alle ammonizioni rimediate ieri sera, vanno in diffida Gucci (9 cartellini gialli) e Foglia (4) che si aggiungono a Bianchi, Masetti, Lazzarini e Gaddini. Il prossimo cartellino farà scattare la squalifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumogeno a bordo campo, Arezzo multato di 300 euro. Masetti ko, stagione finita

ArezzoNotizie è in caricamento