Como-Arezzo, le pagelle. Nolan in evidenza, Belloni assente

Buona prova del difensore ex Inter così come quella di Rolando. Belloni non riesce a entrare in gioco

Le pagelle degli amaranto dopo Como-Arezzo.

PISSARDO 6 - Un voto "politico" per 90' di ordinaria amministrazione dove fa buona guardia viene aiutato anche dalla traversa.

LUCIANI 6 - Da braccetto (usando un termine caro ad Eziolino Capuano) non fa una piega. Preciso, attento e pulito. Il Como crea pochi pericoli e nel finale per aiutare i compagni prova a guadagnare tempo.

NOLAN 6,5 - Un classe 1999 al centro della difesa. Di Donato ne aveva elogiato la freddezza che a Como si fa vedere nella ripresa quando non fa una piega sugli assalti, seppur timidi, dei lariani. Una piacevola scoperta, decisamente la miglior prova da quando è ad Arezzo.

BALDAN 6 - Nella difesa a tre come braccetto non va in affanno. Un po' perchè il Como crea poco un po' perchè l'Arezzo è più coperto del solito.

BELLONI 5 - Non si nota se non per una chiusura nella rpresa. Parte a destra, chiude a sinistra con in mezzo tante braccia alzate a chiedere palla. Non riesce ad entrare in gioco e non incide.

FOGLIA 6 - E' a suo agio. Ci mette agonismo prima ancora che ordine e ne viene fuori una prova forse sporca ma generosa.

VOLPICELLI 6 - Il primo tempo non è dei migliori. Lì in mezzo prova a dettare il ritmo ma non è la partita giusta. Nella ripresa quando servono i muscoli e il temeperamento si nota di più ed è sicuramente più utile alla causa.

ROLANDO 6 - Un voto che poteva essere ben più alto pensando al primo tempo dove è il giocatore che tocca il maggior numero di palloni. Sue le invenzioni e i duetti con Cutolo che regalano qualche pericolo. Cala nella ripresa.

BENUCCI 5 - Esterno largo a sinistra non era una novità per lui, utilizzato lì anche da Pavanel in piena emergenza. Utile in fase di copertura ma non spinge e alla fine Di Donato prova a giocarsi una carta più offensiva in quel ruolo (dal 1’ st PIU 5 - Dovrebbe fornire maggior apporto in fase offensiva ma non incide. Alla fine sono 45' che servono soprattutto a riportarlo vicino al ritmo partita).

CUTOLO 6 - Il più attivo in fase offensiva insieme a Rolando, da applausi l'assist sfornato per Cheddira non sfruttato a dovere (dal 21’ st CASO 5 - Non il solito brio, non riesce a dare la solita scossa che ne aveva perorato la causa per vederlo dall'inizio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CHEDDIRA 5,5 - Si torna sempre lì con un voto che è la media tra occasioni fallite, stop così e così e la solita generosità. Per sua fortuna l'arbitro segnala il fuorigioco quando riceve palla da Cutolo e calcia a lato da buona posizione (dal 32’ st GORI ng).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento