rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

Arezzo, la vittoria che ci voleva. Tre gol, tre punti e porta imbattuta

Gli amaranto hanno battuto l'Unipomezia con una buona prestazione, dando la sensazione di giocare senza le ansie delle scorse settimane. Adesso serve continuità

SQUADRA OPERAIA. L’Arezzo operaio non è così male. Ordine in campo, il piglio che serviva, la voglia di fare la partita sono stati sufficienti a piegare l’Unipomezia, che non è una corazzata ma che di questi tempi poteva pure giocare un brutto scherzo. In un contesto complicato, la squadra ha reagito nel modo migliore, cosa che non era successa in altre circostanze. Mariotti ha saputo toccare le corde giuste del gruppo e anche sabato in conferenza stampa aveva speso parole assennate, rimaste sotto traccia perché l’attualità spingeva in direzioni diverse. Adesso vedremo se l’Arezzo saprà fare quello che non ha fatto fino a oggi: trovare continuità.

NOTE LIETE. Dopo ieri verrebbe da dire che Pisanu in stagione è stato utilizzato troppo poco, che Van der Velden ha giocato tre buone partite, che Persano, in D, alla fine il suo lo fa e che avere Cutolo in squadra non guasta mai. Poi, pensando a tutto quel che è successo finora, e pure a quello che non è successo, si abbozza e non si dice niente.

Arezzo_Unipomezia_2022_Persano

VIA LA SCIMMIA. La sensazione è che l’Arezzo ieri sia sceso in campo senza la scimmia sulla spalla. Meccanismi psicologici strani se si pensa che un risultato negativo avrebbe aperto le porte a una contestazione ancora più feroce. Può darsi che la squadra, svanito il primo posto, giochi più libera. Un sintomo di debolezza e non di forza, ma così è. Perlomeno che duri fino a maggio.

DELUSIONE TOTALE. Foggia, Lomasto e Strambelli se ne sono andati all’improvviso. Senza neanche salutare verrebbe da dire. Gente esperta, che ha vinto i campionati, che più volte aveva ribadito di crederci, che le rimonte ci possono stare, che non molleremo fino all’ultimo. Da titolari a ex in mezza giornata. Delusione totale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo, la vittoria che ci voleva. Tre gol, tre punti e porta imbattuta

ArezzoNotizie è in caricamento