menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arezzo, squadra a colloqui con la dirigenza. La nota del club

Summit a Coverciano. Incontro tra squadra e proprietà

Nella giornata di ieri giovedì 4 febbraio - presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano dove la Prima Squadra si trova in ritiro - tutta la Dirigenza della S.S. Arezzo ha voluto presenziare all’allenamento pomeridiano per poi intrattenersi con la Squadra e lo Staff per un confronto. 
Erano presenti il Presidente Fabio Gentile, il Vice Presidente Francesco Manzo, il Direttore Generale Guglielmo Manzo e l’Amministratore Delegato Sabatino Selvaggio, oltre naturalmente ai Direttori Roberto Muzzi e Vincenzo De Vito. Del lungo discorso motivazionale e molto appassionato che la Dirigenza ha rivolto alla Squadra, riportiamo alcuni passaggi.

«Volevamo essere presenti qui oggi per chiedervi di dare una svolta a questa stagione – ha esordito il DG Guglielmo Manzo – e vi chiediamo di mettere sul campo il 110% delle vostre forze per poter realizzare una bella scalata insieme, perché noi ci crediamo. Ve lo chiediamo a nome nostro e di una città intera, visto che proprio questa mattina abbiamo avuto un incontro molto positivo con Orgoglio Amaranto. Date il massimo – ha proseguito Manzo – combattete con gli occhi cattivi e la rabbia dentro da qui alla fine e noi vi proteggeremo e vi difenderemo come dei figli. Adesso, però, non ci sono più alibi»

«Da trentadue anni, siamo abituati a non mollare niente, nella vita e nel nostro lavoro – ha proseguito il Vice Presidente Francesco Manzo. E da trentadue anni siamo addosso ai nostri obiettivi e li abbiamo sempre ottenuti. Vogliamo trasmettervi la nostra stessa voglia di vincere. Sappiamo che ce l’avete: dimostratelo»

Il Presidente Fabio Gentile ha concluso: «Abbiamo un progetto a lungo termine e voi siete la base di questo progetto, dentro e fuori dal campo. So benissimo che è un momento difficile, ma sono consapevole allo stesso tempo di avere una squadra e uno staff dall’alto valore morale e tecnico. Tutti insieme usciremo da questa situazione. Forza Arezzo!»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento