Calcio Via Antonio Gramsci

L'Arezzo ferma il tir nerazzurro. Cutolo tinge di amaranto il derby (1-0)

Nonostante il campo pesante e la fisicità del Pisa, l'Arezzo conquista il derby. Cutolo batte l'ex Moscardelli con il primo rigore a favore in campionato.

L'esultanza degli amaranto

Cambia modulo Dal Canto per arginare le assenze in mediana e soprattutto la fisicità del Pisa su un campo reso pesante da pioggia e neve. L'Arezzo passa al 3-5-2 proponendo in difesa Pelagatti, Pinto e Burzigotti al centro. Debutta Salifu in mediana con Foglia e Serrotti mentre in attacco confermati Cutolo e Persano. Il Pisa risponde con il 4-3-1-2 affidandosi in attacco all'ex Moscardelli.

E' l'Arezzo a creare la prima palla gol. Foglia in contropiede corre palla al pedia per 40 metri prima di servire Cutolo il cui tiro è respinto da Gori con i pugni. Il Pisa risponde con Lisi da fuori area, ma il pallone esce a lato. Replica Brunori che mette al centro un pallone interessante dove non arriva nessun compagno. L'Arezzo gioca senza timore ed è anzi più spigliato dei nerazzurri che si rendono principalmente pericolosi da fuori area o su palle inattive. Come al 24' quando dalla bandierina Gucher chiama in causa Pelagotti che alza il pallone con i pugni, a porta vuota ci pensa Pelagatti a salvare sulla linea. Alla mezz'ora Salifu recupera palla e lancia Cutolo che impegna Gori, bravo a deviare con le dita. Al 34' ancora Gori respinge il colpo di testa di Brunori da distanza ravvicinata, Sala insacca sulla respinta ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Il primo tempo si chiude sullo 0-0 con un Arezzo più pericoloso dei nerazzurri.

Il secondo tempo si apre con Brunori, servito da Cutolo, che impegna con il sinistro Gori bravo a distendersi e bloccare. Non è da meno Pelagotti sulla botta da fuori area di Minesso che il numero 22 del Cavallino blocca in due tempi. Si allungano le squadre, il Pisa prova a sfruttare un errore di Luciani impostando il contropiede con Moscardelli ma Pelagotti fa buona guardia. Il Cavallino si riaffaccia in avanti al 65' e guadagna il primo penalty della stagione in campionato. Benedetti tocca con il braccio il pallone che si era alzato in area sul tiro di Brunori. Cutolo si presenta dagli undici metri e non sbaglia. Il Pisa nonostante i cambi non crea particolari problemi, almeno fino all'83 quando Pelagotti compie un doppio miracolo. Il portiere amaranto respinge come può un tiro potente da fuori area, Pesenti sulla respinta calcia a botta sicura ma Pelagotti alza sulla traversa. C'è da soffrire fino al 94' quando la festa sotto la sud ha inizio.

AREZZO (3-5-2): 22 Pelagotti: 6 Pelagatti, 24 Burzigotti, 26 Pinto; 16 Luciani, 8 Foglia, 17 Salifu, 11 Serrotti, 32 Sala; 10 Cutolo (34' st 19 Persano), 9 Brunori (47' st 7 Zini).
A disposizione: 1 Melgrati, 2 Zappella, 3 Varutti, 4 Buglio, 21 Benucci, 27 Bruschi, 28 Keqi, 29 Tassi, 33 Borghini, 39 Belloni.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
Diffidati: 4 Buglio, 6 Pelagatti. Indisponibili: 5 Mosti, 13 Basit, 14 Danese, 15 Nije, 23 Stefanec, 25 Choe. Squalificati: 18 Remedi (1).

PISA (4-3-1-2): 1 Gori; 4 Buschiazzo (24' st 2 Birindelli), 30 De Vitis, 33 Benedetti, 23 Lisi; 7 Verna (14' st 14 Marin), 27 Gucher, 10 Di Quinzio; 11 Minesso; 26 Masucci (10' st 32 Pesenti), 9 Moscardelli.
A disposizione: 12 D'Egidio, 22 Cardelli, 3 Brignani, 5 Zammarini, 6 Masi, 8 Izzillo, 13 Meroni, 34 Gamarra.
Allenatore: Luca D’Angelo.
ARBITRO: Daniel Amabile di Vicenza (Gianluca Sartori di Genova - Alessandro Colinucci di Cesena).
RETI: st 21' Cutolo rig.
Note - Spettatori: 1.778. Recupero: 0‘ + 4‘. Angoli: 3-8. Ammoniti: st 13' De Vitis, 33' Foglia, 44' Benedetti. Espulsi: al 49' st Birindelli per fallo da ultimo uomo. D'Angelo allontanato per proteste al 44' st.

Serie C girone A - 22° giornata
Carrarese - Lucchese 3-1.
Cuneo - Juventus Under 23 2-1.
Olbia - Virtus Entella 2-1.
Piacenza - Gozzano 2-1.
Pistoiese - Pro Piacenza rinviata.
Siena - Pro Patria 1-0.
Alessandria - Pro Vercelli rinviata.
Novara - Arzachena 2-0.
Albissola - Pontedera 1-2.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo ferma il tir nerazzurro. Cutolo tinge di amaranto il derby (1-0)

ArezzoNotizie è in caricamento