rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Un arbitro di serie A per una partita degli Allievi Regionali. Manuel Volpi in campo con i ragazzini

Domenica OlmoPonte-Olimpic Sansovino sarà diretta dal fischietto aretino che soltanto quindici giorni fa è stato designato per Cagliari-Venezia. Questo per promuovere il nuovo corso che la sezione arbitri aretina sta programmando dal mese di novembre

L'arbitro aretino di serie A, Manuel Volpi, torna in un campo della nostra provincia, proprio alle porte della città. Un’occasione unica per vedere in azione un professionista e per promuovere il nuovo corso arbitri di calcio che la sezione aretina sta programmando dal mese di novembre per i giovani dai 14 ai 40 anni.

Manuel sarà impegnato domenica alle ore 10 al campo Luciano Giunti, in via Sala Vecchia, per la gara valevole per il campionato Allievi Regionali tra i locali dell'Olmoponte e la formazione arancioblè dell'Olimpic Sansovino. In tribuna saranno presenti anche i vertici della Sezione AIA di Arezzo guidata da Sauro Cerofolini.

La grande disponibilità di Manuel, chesolo 15 giorni fa ha diretto Cagliari - Venezia in serie A, vuole essere un segnale per tutti i giovani che intendono intraprendere questo sport, ricco di valori e di responsabilità. Fare l’arbitro oggi significa dedizione, impegno, etica e passione. Il corso è completamente gratuito, come la tessera federale (che dà la possibilità di accedere a tutti gli stadi italiani) e il materiale tecnico, nondimeno è giusto ricordare che ad ogni gara viene corrisposto anche un rimborso spese.

Per informazioni www.aiaarezzo.it oppure visitando le pagine social della Sezione AIA di Arezzo.

Una nota importante per tutti i giovani calciatori, ricordiamo che ha preso il via, quest’anno, il progetto del “Doppio Tesseramento” che prevede la possibilità per ragazze e ragazzi, di diventare arbitri di calcio continuando anche a giocare nelle rispettive società sportive fino al 17° anno di età. L’iniziativa della Sezione AIA di Arezzo, concordata con i vertici nazionali e regionali AIA e con Gianluca Rocchi, capo della CAN, vuole essere anche uno stimolo per inserire nuovi ragazzi in associazione in un momento delicato per il mondo arbitrale dove vi sono state, causa pandemia, alcune defezioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un arbitro di serie A per una partita degli Allievi Regionali. Manuel Volpi in campo con i ragazzini

ArezzoNotizie è in caricamento