menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Dal Canto

Alessandro Dal Canto

Alessandria-Arezzo, così in campo. Due ballottaggi tra gli amaranto

Due squadre obbligate a vincere dopo i risultati delle dirette concorrenti. Dal Canto può schierare dall'inizio Pinto

Scendere in campo nel posticipo obbliga l’Arezzo solo a vincere. Non solo perché gli amaranto conoscono i risultati delle concorrenti ma perché le dirette avversarie hanno vinto e allungato nella corsa verso il miglior piazzamento playoff. Servono i tre punti anche all’Alessandria che nella stagione del ridimensionamento potrebbe comunque entrare nei playoff.

Due ballottaggi per Dal Canto. Pinto può insidiare Borghini per giocare dall’inizio con Pelagatti al centro della difesa. In mediana toccherà a Basit come play basso insieme a Foglia e Serrotti. Questo se Rolando partirà titolare altrimenti spazio a Buglio a centrocampo con Serrotti dietro a Cutolo e Brunori.

Alessandria con il 3-4-1-2. Colombo non sembra intenzionato a cambiare modulo dopo la vittoria contro la Pro Vercelli. I grigi cercano i tre punti per salire sull’ultimo vagone utile per gli spareggi in una stagione condizionata da tanti, troppi, pareggi. L’undici titolare dovrebbe vedere in attacco dall’inizio De Luca e Santini con Coralli pronto a entrare dalla panchina.

Calcio d’inizio alle 20:45. Arbitro dell’incontro sarà Alessandro Meleleo di Casarano che sarà coadiuvato da Simone Assante di Frosinone e Tiziano Notarangelo di Cassino.

ALESSANDRIA (3-4-1-2): Cucchietti; Sbampato, Gazzi, Agostinone; Gemignani, Checchin, Maltese, Tentoni, Bellazzini; De Luca, Santini.
Allenatore: Alberto Colombo.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 6 Pelagatti, 26 Pinto, 32 Sala; 8 Foglia, 13 Basit, 11 Serrotti; 23 Rolando; 10 Cutolo, 9 Brunori.
A disposizione: 1 Bertozzi, 2 Zappella, 4 Buglio, 7 Zini, 18 Remedi, 19 Persano, 21 Benucci, 25 Choe, 29 Tassi, 24 Burzigotti, 33 Borghini, 39 Belloni.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
Diffidati: 11 Serrotti. Indisponibili: 17 Salifu, 27 Butic.
ARBITRO: Alessandro Meleleo di Casarano (Simone Assante di Frosinone - Tiziano Notarangelo di Cassino).

Serie C girone A - 34° giornata
Pro Piacenza - Pontedera 0-3
Cuneo - Pro Vercelli 0-2
Gozzano - Pro  Patria 0-2
Siena - Olbia 1-0
Arzachena - Piacenza 0-1
Lucchese - Novara 0-1
Pisa - Juventus Under 23 2-1
Pistoiese - Carrarese 0-1
Virtus Entella - Albissola 4-0

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

  • Attualità

    100 candeline per nonna Rosa

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento