La Dukes vince contro Scandicci nel ricordo di Kobe Bryant (65-57)

I ragazzi di coach Mameli vincono e mantengono il primato in classifica. Esordio per il nuovo acquisto Fratini

Ancora una prova non brillantissima della Dukes che comunque non fallisce l’appuntamento con i 2 punti. Di fronte uno Scandicci che dimostra una classifica bugiarda al cospetto della capolista e che tiene viva la partita fino alla fine. La gara è preceduta dalle celebrazioni in onore delle vittime dell’incidente in cui hanno perso la vita, tra gli altri, Kobe e sua figlia, con una bella iniziativa di Benedetta (social media manager della Dukes) ovvero la proiezione di un video, luci spente, tanta commozione e un abbraccio tra tutti i ragazzi che si esaurirà ben dopo la sirena finale. I ragazzi di Mameli partono con un quintetto ben assestato nonostante le assenze di Cecci e di Cappanni (panchina con risentimento muscolare alla schiena) con Spillantini, Butini, Alunni, Zanchi, Tosti. Piccoli strappi da una e dall’altra parte fanno sì che la partita sia divertente dal punto di vista agonistico, magari un po’ meno per lo spettacolo che ne risente per i troppi errori anche facili sotto canestro. Prime due frazioni che si concludono sul 35 pari. Poi c’è il terzo quarto di Mameli che come sempre tocca quel qualcosa nelle corde dei suoi che rientrano in campo, con un superlativo capitan Spillantini (3 triple di fila) e prendono quel vantaggio che rimarrà stabile fino alla fine. Da segnalare il primo assaggio di campionato per il nuovo acquisto Fratini. 


Dukes - Scandicci 65-57 (24-14) (35-35) (52-44)

Mazzini, Fratini, Spillantini 17, Casini, Gaggiottini, Cappanni 7, Tarasenko, Tosti 11, Alunni 8, Butini 14, Zanchi 8, Galletti.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento