Tre squadre del Valtiberina Tennis&Sport debuttano in serie D

La stagione parte da domenica 30 agosto: la squadra femminile di D2 ricerca la promozione in D1 Da lunedì 31 agosto ripartono i corsi della scuola tennis, prevedendo una settimana di lezioni gratuite

Tre squadre del Valtiberina Tennis&Sport scendono in campo nel campionato di serie D. La stagione prenderà il via alle ore 9 di domenica 30 agosto e vedrà i riflettori puntati soprattutto sulla formazione femminile impegnata in D2 che riunirà le tre giovani tenniste di maggior esperienza e di miglior classifica del circolo biturgense. La squadra farà affidamento su Michela Metozzi e Viola Angelini del 2002, e Chiara Bruschi del 2004, che debutteranno tra le mura amiche del PalaPiccini di Sansepolcro contro la Polisportiva 2M di Campi Bisenzio, mentre successivamente incontreranno il Tc Il Punto di Massa, il Tennis Italia Viareggio e il Ct Pontedera, prima del finale di stagione del 27 settembre con il Tc Follonica. L’obiettivo sarà di piazzarsi ai primi due posti che permetteranno di accedere al tabellone ad eliminazione diretta con le migliori nove squadre dei quattro gironi toscani di D2 e di mantenere così in vita il sogno della promozione in D1.

Il Valtiberina Tennis&Sport giocherà in D2 anche con una squadra maschile composta dagli atleti veterani Francesco Cerini, Riccardo Lorenzi, Fabio Marinangeli e Luigi Martini che vivrà il primo turno del 30 agosto in casa del Fiesole Tennis e che poi sfiderà Junior Tc Arezzo, Tc Chianciano Terme, Valleverde (Fi) e Ct Giotto. La terza squadra senior del circolo sarà iscritta al campionato di D3 e farà affidamento su Paolo Cenciarelli, Luca Cesari e Luca Ramponi che nei prossimi due fine settimana saranno impegnati in un doppio derby, sfidando prima il Ct Arezzo al PalaPiccini e successivamente il Ct Giotto in trasferta.
L’avvio della stagione di D anticiperà la partenza dei corsi della scuola tennis prevista per lunedì 31 agosto. Il circolo di Sansepolcro è un punto di riferimento per il movimento tennistico della vallata e la ripresa delle attività coinvolgerà oltre cento atleti di tutte le età divisi tra il settore agonistico guidato dalla maestra Elora Dabija in collaborazione con Ettore Caselli, la Scuola Addestramento Tennis coordinata dal maestro Claudio Ceccomori e i corsi amatoriali per adulti. Una particolare attenzione sarà rivolta proprio all’accoglienza dei nuovi bambini nati a partire dal 2016 che potranno vivere una settimana di allenamenti gratuiti per provare un’attività motoria dove il tennis viene vissuto senza agonismo e in una dimensione ludica.

Tra gli sport prossimi alla ripartenza rientrano infine il beach volley e il beach tennis, due discipline che al PalaPiccini fanno affidamento su quattro campi in sabbia e che, di stagione in stagione, stanno aumentando i numeri dei loro atleti. «L’attività del Valtiberina Tennis&Sport - commenta il presidente Carmelo Gambacorta - spazia dai bambini di quattro anni agli adulti delle squadre senior di D, dal tennis agli sport su sabbia. Il nostro obiettivo è di consolidare, ad ogni livello, il nostro ruolo di riferimento per i tennisti e le loro famiglie, garantendo loro uno staff tecnico esperto capace di svolgere un insegnamento di qualità in un impianto sempre più accogliente e funzionale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento