rotate-mobile
Altri Sport

“Corri per Anghiari”. Parte l'arruolamento per il Palio della Vittoria

L’Alfiere sarà scelto con responsabilità affinché porti avanti l’impegno durante tutto l’anno con allenamenti periodici e con la gestione degli atleti per 12 mesi

"Corri per Anghiari". È questo lo slogan con il quale il consigliere comunale di Anghiari con delega allo sport Tommaso Romanelli, lancia la campagna di arruolamento per la squadra anghiarese che disputerà il Palio della Vittoria che si terrà il 29 giugno.

“Ci saranno tante novità per la selezione e composizione della squadra – ha spiegato Romanelli - sono stato molto onorato che nei giorni scorsi l’associazione palio della vittoria mi abbia contattato per propormi di essere la figura che sceglierà l’Alfiere cioè la persona che allenerà, coordinerà e selezionerà i corridori del palio per il nostro comune. Abbiamo però deciso di comune accordo di apportare alcune novità al solito modus operandi che e’ stato utilizzato fino a oggi, vi spiego meglio. Il nostro intento è quello di generare dentro i nostri anghiaresi giovani e meno giovani, atleti e meno atletici la spirito di orgoglio e la volontà forte di voler partecipare alle selezioni per poter far parte della squadra e portare con onore e più in alto possibile i colori e lo stemma del nostro paese”.

L’Alfiere sarà scelto con responsabilità affinché porti avanti l’impegno durante tutto l’anno con allenamenti periodici e con la gestione degli atleti per 12 mesi.

image0-28

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Corri per Anghiari”. Parte l'arruolamento per il Palio della Vittoria

ArezzoNotizie è in caricamento