Martedì, 15 Giugno 2021
social

La meraviglia di Monte San Savino sotterranea: il Cisternone ora si può visitare. Ed è gratis

L'opera ha oltre quattrocento anni: serve a scopo irriguo, per il giardino pensile del Palazzo del Monte, la splendida sede cinquecentesca del Comune. Dopo i lavori, la cisterna è stata riaperta al pubblico, fruibile attraverso una passerella

Restaurata e visitabile gratuitamente. E' la cisterna sotterranea di Monte San Savino, per tutti il "Cisterone" da 400 metri quadri che si trova sotto il Palazzo del Monte, la sede cinqiuecentesca del Comune savinese. L'opera, che ha oltre 400 anni, serve, grazie alle sue acque, il giardino pensile soprastante.

I dettagli dell'opera

Il Cisterone - la seconda opera del genere per grandezza di tutta la Toscana - è stato riaperto virtualmente da un mese e mezzo circa, in occasione del Capodanno Toscano, lo scorso 25 marzo, quando ancora il territorio si trovava in zona rossa. Ma adesso è diventato fruibile per tutti, grazie alla passerella metallica che l'attraversa. E' visitabile infatti ogni giorno, dalle 10 della mattina fino alle 22.

I dettagli dell'opera li spiega il sindaco di Monte San Savino, Margherita Scarpellini (foto sotto): "E' stata realizzata tra la fine del '500 e l'inizio del '600 su progetto di Giovanni di Antonio del Piffero. Si trattava di una conserva di acque risorgive del circolandario, oggi raccoglie le acque del Butarone, è la seconda per grandezza in Toscana dopo quella di Livorno (Il Cisternone di Antonio Poccianti). Un tempo raccoglieva le acque per la collettività, oggi viene usata per il giardino pensile del palazzo sede del municipio di Monte San Savino".

cisternone-4

Costruita sia con materiale misto, sia pietre che laterizi, si compne di due ambienti con volte a botte divisi da 4 archi centrali. Ha una superifice di circa 400 metri quadrati e la profondità dell'acqua raggiunge i 2,60 metri. L'intervento di restauro e risanamento conservativo è stato eseguito nel 2020 con contribiuti del Gal Consorzio Appennino Aretino del 2019.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La meraviglia di Monte San Savino sotterranea: il Cisternone ora si può visitare. Ed è gratis

ArezzoNotizie è in caricamento