Politica Centro Storico / Piazza della Libertà

Vertenza Comune-dipendenti, Fratelli d'Italia: "Frattura tra Ghinelli e dipendenti va ricomposta"

"I dipendenti devono essere posti nelle condizioni idonee per svolgere il loro lavoro, senza ulteriori interruzioni dell'erogazione dei servizi ai cittadini".

Il coordinatore comunale di Fratelli d'Italia Latorraca e il presidente della commissione personale Carlettini, in relazione allo sciopero del personale dello sportello unico del Comune di Arezzo, con una nota "si augurano la riapertura di un dialogo fra le parti: i dipendenti devono essere posti nelle condizioni idonee per svolgere il loro lavoro, senza ulteriori interruzioni dell'erogazione dei servizi ai cittadini. Questa situazione ha comportato, comporta e comporterà una serie di danni e disservizi alla comunità aretina che devono essere evitati e che potevano esserlo. Un accordo pratico e realistico, pur idoneo a mantenere certi servizi, è preferibile ad un muro contro muro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Comune-dipendenti, Fratelli d'Italia: "Frattura tra Ghinelli e dipendenti va ricomposta"

ArezzoNotizie è in caricamento