Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Mns a Barbini: "Nessuna strumentalizzazione dei cittadini"

Il MNS AREZZO risponde a Tito Barbini sulla manifestazione contro l'arrivo di nuovi migranti a Cortona. "Tito Barbini dimostra, nel miglior stile boldriniano, di avere ancora ben chiaro il principio imparato nel PCI che lo porta a mistificare...

movimento-nazionale-alemanno-storace

Il MNS AREZZO risponde a Tito Barbini sulla manifestazione contro l'arrivo di nuovi migranti a Cortona.

"Tito Barbini dimostra, nel miglior stile boldriniano, di avere ancora ben chiaro il principio imparato nel PCI che lo porta a mistificare anche le evidenze più chiare. -così inizia una nota di Romani,Bardelli e Grassi del Movimento Nazionale per la Sovranità di Arezzo - manifestazione che ha preso corpo a Le Piagge nella giornata di ieri non ha visto la strumentalizzazione dei cittadini. È stata una manifestazione a sostegno del grido di aiuto di quegli stessi cittadini che temono la collocazione di 23 "risorse" in una struttura molto probabilmente inadatta. Le ragioni? Non si tratta ne di razzismo ne di xenofobia. Si tratta della semplice constatazione che 23 giovani uomini in una piccola frazione di un piccolo comune che, di fatto, dovrebbero vivere in uno spazio comunque risotto e senza alcuna occupazione rappresentano dal punto di vista sociale un allarme. E non si tratta di analisi comportamentale ma solo di buon senso. Lo stesso che Tito Barbini come la sua compagna Boldrini hanno perso molto tempo fa. O probabilmente non l'hanno mai avuto. Festa dell'accoglienza? Bravi, fate pure, quanto a strumentalizzazioni, lo avete dimostrato in decenni di governo, non siete secondi a nessuno."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mns a Barbini: "Nessuna strumentalizzazione dei cittadini"

ArezzoNotizie è in caricamento