I socialisti aretini in sostegno a Luciano Ralli

Il Psi ha ufficializzato il proprio appoggio per l’elezione a sindaco del candidato di centro-sinistra. Il partito porterà un contributo nello sviluppo del programma e con la candidatura dei suoi esponenti

Il Partito Socialista Italiano in sostegno a Luciano Ralli come sindaco di Arezzo. Lo storico partito, guidato dal segretario della Zona Aretina Alessandro Giustini, ha reso noto il proprio appoggio al candidato di centro-sinistra con un contributo volto a sviluppare vari aspetti del programma politico e con la candidatura di alcuni suoi esponenti.

In corso di valutazione è la costruzione di una lista di sostegno che, oltre al Psi, possa riunire anche altri partiti e movimenti di ispirazione riformista e progressista, facendo affidamento sul coinvolgimento di numerosi associati che hanno già fornito la disponibilità a contribuire alla tornata elettorale. "Il rapporto con le altre forze politiche del centro-sinistra e con le realtà civiche è intenso e positivo - commenta Giustini - Valuteremo in tempi brevi la possibilità di costituire una lista in sostegno a Ralli o di portare un contributo all’interno di altre liste, con l’obiettivo di garantire un impegno innovativo, ottimistico e volenteroso che deve essere il motore della futura crescita della città, e di portare un contributo al superamento dell’attuale momento di difficoltà sociale ed economica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un contributo particolare è stato garantito nello sviluppo del programma per approfondire e portare idee relative ai temi maggiormente identitari del Psi. Tra questi rientrano, ad esempio, la necessità di rendere la cultura e gli eventi culturali più vicini ai cittadini, di investire nell’innovazione economica ed imprenditoriale attraverso la concretizzazione del polo tecnologico ed informatico, di garantire la qualità urbana e la sicurezza anche nelle frazioni, e di strutturare un serio progetto di rilancio per Arezzo Fiere&Congressi. "Un altro tema molto importante per i socialisti aretini - continua Giustini - riguarda il miglioramento della sanità in particolare per i soggetti cronici e disabili attraverso servizi nel territorio ed a domicilio, favorendo tempestività, accessibilità ed efficienza per il benessere e la salute degli aretini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento