Bonus bici e monopattini: come ottenere i 500 euro

Il bonus bici e monopattini per incentivare forme di mobilità sostenibile alternative al trasporto pubblico è nel dl rilancio. Ma è solo per chi vive in città con più di 50mila abitanti

Un bonus per tanti ma non per tutti. Potremmo riassumere così il 'bonus bici e monopattini', l'agevolazione per incentivare forme di mobilità sostenibile alternative al trasporto pubblico. Ma il bonus bici e monopattini di fatto è un buono mobilità solo per alcuni e cioè per i residenti nei Comuni con popolazione superiore a 50 mila abitanti. In provincia di Arezzo solo i residenti nel capoluogo potranno quindi accedere al bonus.

Quali prodotti è possibile acquistare

Potrà essere utilizzato per l’acquisto di bici, anche a pedalata assistita, ma anche segway, hoverboard, monopattini e monowheel ovvero per l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture, dal 4 maggio e fino al 31 dicembre 2020.

Biciclette elettriche: 5 modelli per tutte le esigenze

Bonus bici e monopattini 2020: chi può fare domanda

Il bonus sarà pari al 60 per cento della spesa sostenuta e comunque non superiore a 500 euro. E' riservato a tutti i cittadini maggiorenni residenti nei capoluoghi di regione, nelle città metropolitane, nei capoluoghi di provincia e nei comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti.

Monopattini elettrici: i migliori ed economici sul mercato

I comuni potranno ricavare corsie riservate per bici e monopattini ricavandole sulle carreggiate esistenti delle strade cittadine. Previste anche altre misure di modifica al codice della strada, come l'arresto avanzato per le bici al semaforo. Ma proprio in relazione alle modifiche al codice apportate dal dl Rilancio è stato redatto dai tecnici del Mit un documento contenente "Linee guida sperimentali per lo sviluppo della mobilità ciclabile", proprio in previsione delle modifiche decise dal governo per lo sviluppo della mobilità sostenibile. Documento, apprende l'Adnkronos, duramente contestato in una lettera, inviata ieri al Mit, all'Anci e ai sindaci delle città capoluogo, delle Ong cicloambientaliste, che hanno valutato le interpretazioni tecniche come "un sostanziale svuotamento, inaccettabile" delle misure già iniziate in diverse città italiane, a partire da Roma, Milano e Torino.

Dove comprare bici ad Arezzo

Vi segnaliamo alcuni negozi specializzati:

Bikingteam - Via Fiorentina 59/61, Arezzo

Cicli Pasquini - Vie Einstein 85/92(loc. Pratacci), Arezzo

Decathlon - Via Amendola 12/13, Arezzo [anche per monopattini elettrici]

Vagheggi - Via San Lorentino 93, Arezzo

Tutto Bici Arezzo - Via Romana 47, Arezzo (tel. 0575 911661)

Biking Team - Via Fiorentina 59, Arezzo (tel. 0575 942151)

La Bicicletteria Italiana Arezzo - Via Francesco Crispi 86, Arezzo (tel. 392 764 8376)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento