Laurearsi dopo i 40 anni: i migliori corsi da seguire

Iscriversi all’università dopo i 40 anni: ecco alcuni utili suggerimenti per scegliere i corsi e le facoltà più adatte

Non sempre una volta terminato il percorso scolastico con l'esame di maturità abbiamo le idee chiare sul nostro futuro. Quale università seguire e soprattutto cercare un lavoro oppure proseguire con la formazione?
Capita poi che l'università venga messa in secondo piano, abbandonata, lasciata indietro per altri interessi arrivando così anni dopo a rimpiangere quel tempo e quel percorso di studi interrotto. Niente paura.
Sono tante le persone che una volta superati i 40 anni decidono di iscriversi all'università per varie motivazioni come migliorare la propria posizione lavorativa, oppure incrementare il proprio bagaglio culturale, seguendo una passione magari messa da parte quando si era più giovani. Insomma, non è mai troppo tardi per iscriversi all’università e oggi sono disponibili numerosi corsi che consentono di conciliare studio e lavoro.

Laurearsi dopo i 40 anni: scelta del corso e dell'università

Il primo passo ed il più importante è ovviamente la scelta del corso e dell'università. E’ in generale consigliabile intraprendere un percorso di studi con la formula triennale che permette di ottenere un titolo di studio in tempi relativamente brevi. Per chi è alla ricerca di nuovo lavoro è, inoltre, fondamentale informarsi su quali sono le lauree più richieste sul mercato con profili over 40.

Scegliere l'università: ecco cosa offre Arezzo

Se possibile evitare corsi con frequenza obbligatoria, fattore che potrebbero rallentare il percorsi di studi in particolare per gli studenti lavoratori. 
Ricordiamo, inoltre, che alcuni atenei prevedono lezioni serali e appelli pensati per gli studenti-lavoratori o per chi ha particolari esigenze. Molte facoltà prevedono, inoltre, l'iscrizione part-time: un regime di tempo parziale che consente di concordare con l'università la durata degli studi, in base alle proprie esigenze di tempo e di impegno. Formula che può consentire anche una riduzione dei costi d’iscrizione all'università. 

Laurearsi dopo i 40 anni: atenei telematici

Chi non ha il tempo di seguire i tradizionali corsi di laurea può rivolgersi ai vari atenei telematici presenti nel nostro Paese. Università online che consentono di seguire le lezioni tramite PC, smartphone e tablet, scaricare il materiale di studio da Internet e sostenere gli esami nelle sedi più vicine a casa.
Nel nostro Paese sono disponibili corsi di laurea via web promossi sia da università tradizionali molto note come il Politecnico di Milano e La Sapienza di Roma, sia atenei completamente virtuali come L’Unipegaso.
Atenei su Internet che offrono un’offerta formativa davvero ampia con corsi di laurea come Giurisprudenza, Ingegneria, Scienze turistiche ed Economia aziendale.

Corsi universitari: le guide più vendute sul web

Come laurearsi velocemente e con voti alti: anche se non puoi seguire tutte le lezioni e senza rinunciare alla tua vita sociale

Quale università? Anno accademico 2019-2020. Guida completa agli studi post-diploma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus bebè, ultimi giorni per presentare la dichiarazione sostitutiva unica

  • Reddito cittadinanza, via alle domande per gli incentivi all'assunzione

  • Cerimonia di apertura dei corsi universitari del nuovo anno accademico

  • Sicurezza sui luoghi di lavoro: via al corso di Partner srl

  • "Gioco scaccia Gioco”, al via il progetto nelle scuole

  • Scuola Sante Tani: due nuove sezioni per i piccoli alunni della materna

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento