rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022

Maria Consolatrice: termoscanner all'ingresso e nuova aula di informatica grazie ai genitori

I genitori degli alunni hanno voluto contribuire agli investimenti della scuola per la sicurezza, e non solo

Un termoscanner e un'aula di informatica rinnovata con ben 21 postazioni, distanziate per poter far fronte alle norme anti Covid. La scuola Maria Consolatrice di Arezzo ha voluto presentare le due importanti novità realizzate grazie al contributo dei genitori come spiegato dal personale della scuola.

"Ogni anno a Natale eravamo soliti fare un regalo ai docentialla scuola - spiegano i rappresentanti dei genitori - quest'anno abbiamo deciso di attivarci per regalare qualcosa che fosse utile all'istituto e all'attività scolastica".

Il termoscanner all'ingresso della scuola primaria permetterà un controllo accurato della temperatura ma anche a velocizzare i tempi di una pratica già in atto dallo scorso settembre. Per quanto riguarda l'aula di informatica i nuovi computer, o per meglio dire l'aumento delle postazioni, permettere ad ogni studente di poter usufruire di un pc durante le ore di lezione.

Si parla di

Video popolari

Maria Consolatrice: termoscanner all'ingresso e nuova aula di informatica grazie ai genitori

ArezzoNotizie è in caricamento