Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La nostra notte prima degli esami". Dopo il tema parlano i maturandi: "Scoglio seconda prova"

La vox tra gli studenti impegnati nella maturità. Ecco come hanno vissuto notte prima degli esami e il testo scritto

 

C'è chi ha passato la notte prima degli esami insieme agli amici, ai compagni di classe ascoltando il celebre brano di Venditti. Chi è uscito per una birra, sempre insieme ai compagni di classe per stemperare la tensione, ch ha seguito le prove della Giostra del Saracino oppure è andato al quartiere, ovviamente dopo un ultimo ripasso. Ecco cosa ci hanno raccontato gli studenti aretini, quelli impegnati nell'esame di maturità.

Già verso le 12:30 dal liceo scientifico hanno iniziato ad uscire i primi studenti. Ovviamente alla domanda di rito, se avevano messo in preventivo queste tracce, la risposta è stata unanime: "assolutamente no". C'è chi si aspettava Pirandello o Svevo, chi un tema sull'ambiente o sull'attualità.
Alla fine la traccia su Bartali è andata alla grande soprattutto tra i ragazzi del Redi, ma non solo, coniugando storia e sport.

E adesso qualche ora per rifiatare e preparare la seconda prova, quella che fa più paura. "Io ho spagnolo e tedesco - racconta una ragazzo - sono tranquillo".
"Io invece avrò matematica e fisica. Tosta? Direi proprio di sì".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento