Scuola

Servizi scolastici comunali: al via ai pagamenti elettronici. Stop bollettini arriva il pagoPA

La transazione è soggetta a commissioni, diversificate per canale utilizzato (internet, home banking, bancomat, uffici postali)

Il Comune di Arezzo ha attivato il sistema pagoPA per il pagamento delle rette scolastiche per i servizi comunali di asilo nido, scuola dell’infanzia e trasporto scolastico in sostituzione del vecchio bollettino postale. L’avviso pagoPA viene inviato all’indirizzo mail del genitore/tutore e potrà essere pagato esclusivamente presso i prestatori abilitati di servizio di pagamento, secondo le indicazioni contenute nella lettera di accompagnamento.

La transazione è soggetta a commissioni, diversificate per canale utilizzato (internet, home banking, bancomat, uffici postali).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi scolastici comunali: al via ai pagamenti elettronici. Stop bollettini arriva il pagoPA

ArezzoNotizie è in caricamento