rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Scuola

Scuola, università e musica: le Borse di studio Koinè

Venerdì 30 dicembre, ore 16.30, al CAS Pescaiola. Musica in collaborazione con Arezzo Wave

Decima edizione delle Borse di studio Koinè. La cooperativa sociale le assegna ai figli dei soci e ai soci che hanno ottenuto i risultati migliori nelle scuole superiori e nelle università. La cerimonia si svolgerà venerdì 30 dicembre, con inizio alle ore 16.30 nei locali del centro di aggregazione sociale di Pescaiola. Particolarità di questa edizione, la collaborazione con Arezzo Wave: alle 18 è in programma lo spettacolo musicale degli Zueno e, dopo l’apericena di Tuttibuoni, salirà sul palco The Ricover Band. I lavori saranno aperti dagli interventi del Presidente Paolo Peruzzi e dalla Direttrice dei servizi, Grazia Faltoni. Interverranno la vice Sindaca di Arezzo, Lucia Tanti e il Direttore della Zona aretina delle Asl Tse, Evaristo Giglio. Modererà Elena Gatteschi, vice Presidente di Koinè.

“Le borse si studio rappresentano un elemento della carta d’identità di Koinè – ricorda il Presidente Paolo Peruzzi. Non si può fare cooperazione sociale, non si possono trovare soluzioni nuove a problemi vecchi e nuovi senza lo studio. L’approfondimento, il confronto di idee e progetti sono irrinunciabili”.
Le borse di studio 2022 sono articolate in 3 sezioni: per i figli dei soci che frequentano la scuola media superiore; per i figli dei soci che frequentano l’università e infine per i soci lavoratori iscritti all’Università.

Quelle per gli allievi delle superiori sono dedicate a Silvia Broncolo, socia della cooperativa, educatrice del servizio di mediazione dell’inserimento lavorativo di persone disabili MILD. Quelle per gli universitari a Giuseppe Zanieri, dirigente cooperativo di Legacoop che aveva seguito, fin dalla sua nascita, la crescita di Koinè.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, università e musica: le Borse di studio Koinè

ArezzoNotizie è in caricamento