Associazione Italiana Dislessia: un webinar formativo gratuito sulla didattica a distanza 

L’appuntamento è fissato dalle 15 alle 17 e avrà l’obiettivo di supportare ragazzi, genitori ed insegnanti nelle attività di didattica a distanza

Domani, giovedì 28 maggio, la sezione locale di Associazione Italiana Dislessia di Arezzo, insieme all'Università degli Studi di Siena - DSFUCI (Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale) e a Rekordata, promuove il Webinar "Formazione a distanza: Apple per la didattica a distanza". Il seminario online si terrà in diretta, dalle ore 15.00 alle ore 17. 
La partecipazione è libera e gratuita, previa iscrizione online attraverso la pagina dedicata del sito AID o al link diretto: https://bit.ly/webinar_AID_apple 

Durante l'incontro verranno condivisi consigli e buone pratiche su come trarre il meglio dagli strumenti e dalle nuove tecnologie, oggi alla base delle attività didattiche, senza mai perdere di vista la centralità dello studente e del processo di apprendimento.

Al webinar parteciperanno: Loretta Fabbri, Presidente del Cdl SEF, DSFUCI, Unisi; Alessandra Romano, DSFUCI, Unisi; Claudio Melacarne, DSFUCI, Unisi; Mario Giampaolo, DSFUCI, Unisi; Lucio Artini, Presidente della sezione AID di Arezzo e Gabriele Cordovani, Responsabile Gruppo Giovani AID nazionale. L’introduzione sarà a cura di Pier Scotti, Apple Italia e Giacomo Giuliani, Apple Italia ed interverranno, inoltre, Giuseppe Del Giovannino, Apple Distinguished Educator e Rossella Gobbo, Rekordata. Le conclusioni a cura di Laura Occhini, DSFUCI, Unisi e Michela Mariottini, DSFUCI.

Prima del webinar ogni utente riceverà un messaggio e-mail di conferma contenente informazioni dettagliate su come partecipare all'evento. A seguito del webinar verrà messa a disposizione la registrazione della diretta.

Per maggiori informazioni: https://arezzo.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/webinar-apple-formazione-a-distanza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, gli istituti che aprono le porte al mondo del lavoro: la classifica

  • Corso di formazione intensa (e gratuita), poi l'assunzione dei 7 migliori partecipanti. L'idea di un'azienda aretina

  • Comune di Arezzo, bando per l'assunzione di insegnanti per le scuole dell'infanzia

  • Due università telematiche trovano sede nel cuore di Arezzo

  • Bright-Night: torna la Notte delle ricercatrici e dei ricercatori in Toscana

  • Come diventare interior designer

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento