Ripartono le lezioni di Proxima Music con una settimana di corsi gratuita

Lunedì 4 gennaio è la data fissata per la ripartenza della scuola aretina con sede in via Severi

Proxima Music si proietta verso il nuovo anno di lezioni. Lunedì 4 gennaio è la data fissata per la ripartenza della scuola aretina con sede in via Severi che, dopo la pausa natalizia, tornerà nuovamente ad ospitare tutti i suoi allievi coinvolti nei diversi corsi di strumenti e di canto. Questa ripresa sarà caratterizzata, come tradizione, da una settimana di prova gratuita che permetterà ad aspiranti musicisti e aspiranti cantanti di ogni età di vivere incontri in cui confrontarsi con i docenti, ricevere tutte le informazioni relative ai percorsi didattici e muovere i primi passi nel mondo delle note, potendo così valutare con consapevolezza la possibilità di avviare un futuro percorso artistico.

Ogni aspirante allievo potrà infatti prenotare una lezione individuale, indicando la propria scelta tra l’insegnamento del canto o di uno strumento a corda, a fiato, a tastiera, a percussione o elettrico, facendo poi affidamento sulle competenze e sulle esperienze messe a disposizione da una scuola che conta quasi trenta insegnanti. Questa varietà didattica permette di assecondare ogni esigenza con una proposta che parte dai percorsi di avviamento alla prime note per bambini dai sei anni, per ragazzi e per adulti, e che arriva fino alla specializzazione per preparare ad un eventuale ingresso in Conservatorio. Le lezioni, inoltre, saranno garantite nel rispetto di tutte le misure previste per la prevenzione del contagio da Covid19, con Proxima Music che ha attuato tutti gli investimenti necessari per adeguare i propri spazi e per garantire la sicurezza dei propri allievi. La nuova sede in via Severi, inaugurata lo scorso settembre, fa affidamento su sei grandi stanze che permettono lezioni individuali con il mantenimento delle adeguate distante interpersonali, con la presenza di pannelli trasparenti in plexiglas tra allievi e docenti, con un’areazione al termine di ogni incontro e con una costante sanificazione nel rispetto del protocollo nazionale. Tutti gli interessati a ricevere ulteriori informazioni o a prenotare una lezione gratuita nella settimana dal 4 al 9 gennaio potranno contattare direttamente la scuola con una mail a info@proximamusic.it o con una telefonata al 331/199.78.65. «L’emergenza sanitaria - commenta Marilena Fracassi, docente di pianoforte e membro della direzione artistica di Proxima Music, - ha costretto la scuola a riorganizzarsi e a prevedere forti investimenti per adeguare i propri locali, ma questi sforzi hanno pagato perché negli ultimi mesi del 2020 abbiamo registrato un deciso aumento degli allievi. L’obiettivo è ora di riprendere con la stessa attenzione verso la sicurezza e con lo stesso impegno volto alla promozione e all’insegnamento della musica a tutte le età».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole aperte, ma solo per i piccoli. Da oggi zona gialla "rafforzata": ecco cosa si può fare

  • Scuola: l'apertura rinviata all'11 gennaio in tutta Italia

  • Test rapidi in nove scuole superiori di Arezzo e provincia: l'elenco

  • Scuola, trasporti e Covid, la Toscana pronta a tornare in classe

  • Rientro a scuola: 46 nuovi bus per Arezzo e 42mila euro per i controlli anti assembramento alle fermate

  • Appello a Giani dal sindacato Unsic: "Le scuole non vanno riaperte"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento